Società +

Giornata mondiale del cane: l'Italia è pet-friendly. Quattrozampe in vacanza

Giornata mondiale del cane: l'Italia è pet-friendly. Quattrozampe in vacanza

Il 26 agosto ricorre l’International Dog Day, un’occasione anche per sensibilizzare contro l’abbandono dei cani durante l’estate. Ma l’Italia si scopre più “pet friendly” che mai

La giornata mondiale del cane si festeggia il 26 agosto dal 2004.
All’inizio solo “National Dog Day” in America, dove fu lanciata da Colleen Paige, attivista e studiosa dei comportamenti animali, la ricorrenza è diventata presto internazionale e un’occasione per contrastare il randagismo, oltre che per rilanciare la campagna contro gli abbandoni estivi.
Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) sono oltre 300 milioni i cani nel mondo ma il dato negativo è che ben il 70% di loro è randagio.
In Italia, per affrontare questo fenomeno, è stato istituito nel maggio 2022 un tavolo nazionale permanente con il compito di elaborare una strategia per la gestione del randagismo, ancora presente soprattutto in alcune aree del meridione. In Sicilia, nel luglio scorso, la regione, per la tutela degli animali e la prevenzione del randagismo ha approvato un apposito disegno di legge.

Italia pet-friendly

Di fatto, dalla Lombardia alla Sicilia, l’amore degli italiani per i cani è indiscutibile.
E trova sempre più risposte anche per evitare che, nel periodo estivo, le famiglie con cani che vogliono andare in vacanza, si trovino in difficoltà.
Secondo dati Airbnb, sono oltre 130 mila le location di vario tipo aperte agli animali da compagnia.
Dalle ville con giardino agli appartamenti fino alle singole stanze, in Italia, partire per una vacanza con il proprio cane non è più un problema.
Anzi, il nostro Paese, in Europa, sembra esser ritenuto il più adatto a questo fine.

cane

In vacanza con i quattrozampe

E lo sanno bene coloro che vivono con un animale.
La ricerca di alloggi in cui i cani siano ben accetti è infatti aumentata nel 2021 del 65%.
Un dato che trova riscontro anche nel monitoraggio di  Coldiretti, che rileva come, una famiglia su 5, viaggi regolarmente con il proprio cane a seguito.
Le destinazioni preferite sono Puglia, Emilia Romagna e Toscana.
Ma le spiagge che accolgono i cani sono un po’ in tutte le nostre località turistiche e a misura di cane sono organizzate oramai anche numerose escursioni.

“Vita da cani”….

Si scopre così che i nostri animali, in vacanza, non se la passano certo male.
Tra giri in barca nell’arcipelago delle Eolie ed escursioni a Lipari e a Vulcano, con la possibilità di partecipare al trekking sul Gran Cratere, il tour privato di Venezia seguendo gli itinerari meno conosciuti o anche raggiungendo il centro storico e i luoghi delle leggende e dei segreti, trascorrono delle vacanze tutt’altro che noiose.
Da una città all’altra, hanno modo di scorazzare tra antiche vie e paesaggi naturalistici.

cane
Un tour piuttosto gettonato è infatti anche quello organizzato a Firenze,lungo il quartiere Oltrarno, tra le numerose botteghe artigiane e le trattorie in cui alla fine il fiuto conta più di ogni altra intenzione umana.
Si sa, quando un cane punta in questo senso, in genere c’è da fidarsi. Ma ai quattro zampe sono riservati anche appuntamenti rigeneranti, in cui godere della brezza marina o lacustre durante allettanti escursioni in barca, a Capri così come sul lago Maggiore.

pet friendly

 

Sulla sabbia, liberi al mare

Se siete quindi ancora in vacanza il 26 agosto, giornata mondiale del cane, non esitate a far divertire il vostro compagno di avventura. Le destinazioni sono tantissime e le spiagge che li accolgono anche. Qualche esempio?
In Veneto La Bau Bau Beach di Jesolo, il Pachuka Bau Beach del  Lido di Venezia e la Spiaggia di Pluto di Bibione, così come come i villaggi Isaholidays di Chioggia e il Barricata Holiday Village, nel cuore del Parco del Delta del Po.
In Liguria lo stabilimento Bagni Bau Bau Village (ex Bagni Sport) di Albissola Marina, in Friuli la Doggy Beach di  Lignano Sabbiadoro, a Rimini Bagno 81 no problem a Rimini, Playa tamarindo dog beach a Viserba e Baia dei Maui di Lido di Spina a Ferrara.

giornata mondiale del cane
In Toscana ci sono la Bau Beach di Cecina e il Dog Beach dell’isola d’Elba oltre alle spiagge libere di Calambrone, a sud di Pisa.
Nelle Marche accolgono gli animali Animalido, a Fano e Amici di Fido, a Civitanova Marche, mentre in Abruzzo c’è il noto Pineto Beach Village & Camping, che quest’anno ha vinto per la terza volta il premio come miglior struttura dove andare in vacanza con gli animali domestici.

Consuelo Terrin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.


Leggi anche: