Arte e Cultura +

Expo Dubai premia il Padiglione Italia. Venezia protagonista per sostenibilità

Expo Dubai premia il Padiglione Italia. Venezia protagonista per sostenibilità
Dubai Italyexpo. it

Apre al pubblico domani, 1 ottobre, l’Expo 2020 a Dubai.
Ma per il nostro Paese, la cui presenza negli Emirati sarà particolarmente significativa, è già tempo delle prime soddisfazioni.
Alla vigilia della cerimonia inaugurale, il Padiglione Italia è stato infatti premiato come miglior progetto imprenditoriale innovativo dell’anno.

Expo Dubai 2021

Il Construction Innovation Awards

L’assegnazione del riconoscimento è arrivata nel corso della serata dedicata all’edizione 2021 dei Construction Innovation Award, al Sofitel Dubai the Obelisk.
A darne annuncio, in una nota, è stato poi il Commissariato generale di sezione dell’Italia per Expo 2020 Dubai.
I premi per l’innovazione per l’edilizia sono uno dei principali eventi in cui vengono riconosciuti i risultati dei professionisti dell’edilizia delle singole regioni, sulla base dell’eccellenza individuale, dei punti di forza aziendali e del successo del progetto.

“Le migliori espressioni architettoniche per innovazione e sostenibilità”

“Le aziende sono invitate a nominare le persone, i progetti e le iniziative di cui sono più orgogliose”, spiega il sito ufficiale del Construction Innovation Awards. I progetti, suddivisi in 22 categorie, sono stati valutati da una giuria di esperti del settore. Una settimana fa, il Padiglione Italia era stato inserito nelle short list dei progetti finalisti del premio in 2 categorie: “progetto commerciale” e “progetto innovativo” dell’anno .
Nell’occasione, sul sito ufficiale italyexpo2020.it, era stato sottolineato come “l’iniziativa mira a valorizzare le migliori espressioni architettoniche in termini di innovazione e sostenibilità della Regione”.

Il Padiglione Italia a Dubai

Il progetto architettonico del Padiglione Italia all’Expo 2020 Dubai è stato firmato da Carlo Ratti, Italo Rota, Matteo Gatto e F&M Ingegneria.
Il claim a cui si è ispirato il progetto è “La Bellezza che unisce le Persone”, che si è cercato di rendere concreto, mettendolo in scena con creatività e innovazione.
La “casa”, costruita concretamente dalla società RAQ – Redefining Construction come general contractr aggiudicatario della gara internazionale, è stata pensata come uno spazio non solo espositivo, ma rappresentativo del migliore ingegno italiano.

L’obiettivo, da un lato, è quello di offrire ai visitatori una memorabile esperienza. Dall’altro, il Padiglione vuol presentare al mondo competenze, talenti e ingegni multidisciplinari che possano diventare promotori di nuove opportunità formative, professionali e imprenditoriali. A contribuire alla realizzazione sono intervenute come partner del progetto diverse piccole, medie e grandi aziende, che sono state chiamate a fornire le migliori componenti costruttive, impiantistiche, tecnologiche e scenografiche. Al tempo stesso, si sono così dimostrate le competenze più innovative impegnate nella sostenibilità, nell’economia circolare, nell’architettura digitale.

Venezia a Dubai

L’Expo 2020 Dubai si aprirà con la prima settimana tematica dedicata a “Cambiamento climatico e biodiversità”, che vedrà protagonista, al Padiglione Italia, la Città di Venezia.

Venezia
Venezia

Sarà infatti realizzato un focus sulla realtà lagunare dal punto di vista del contrasto agli effetti dei cambiamenti climatici e della promozione di processi innovativi di transizione ambientale e innovazione culturale e sociale, di cui Venezia può essere considerata a tutti gli effetti un laboratorio e un modello internazionale.

La candidatura di Venezia a Capitale Mondiale della sostenibilità

Proprio per queste ragioni, sarà lanciata la candidatura di Venezia a Capitale mondiale della sostenibilità.
Al forum presenzierà il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, già a Dubai per la cerimonia di inaugurazione del Padiglione Italia, fissata per le 18 locali (le 16 italiane) dell’1 ottobre.
Sarà trasmessa in diretta sui canali Facebook e Youtube del Padiglione.
Il Comune di Venezia, attraverso gli interventi del primo cittadino, parteciperà anche anche a un secondo forum, il 3 ottobre,  dedicato a un focus su “Effetto Mo.S.E, un laboratorio sulla sostenibilità”.

Alberto Minazzi

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/expo-dubai-padiglione-italia/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/expo-dubai-salvatores-regioni-italiane/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/expo-dubai-italia/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/david-expo-dubai-2021-italia/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/mose-venezia-funziona/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/mose-ecco-come-funziona/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/la-rivincita-del-mose/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/la-galleria-sotterranea-del-mose/

Guarda il video https://www.youtube.com/watch?v=3g0wakAYkNE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  expo dubai