Economia +

Il mondo dei bonus: tutti quelli ancora attivi

Il mondo dei bonus: tutti quelli ancora attivi
Bollette

Ci sono bonus che partono o sono prossimi a partire, altri in scadenza, altri che non possono essere più richiesti ma sono ancora utilizzabili.
Parlare di una vera e propria “galassia”, riferendosi ai contributi e agli incentivi statali che è possibile ottenere per le più svariate attività, non è assolutamente fuori luogo. E non è nemmeno facile riassumere in una sorta di prontuario le tante opportunità a disposizione del cittadino.
Abbiamo provato a mettere in fila le principali, sintetizzandone le peculiarità (e ricordando sempre che, per tutti i dettagli, possono aiutare le approfondite guide messe a disposizione dall’Agenzia delle Entrate).

Le ultime novità: bonus Tv

Il più recente bonus introdotto da Governo è il cosiddetto bonus TV 2021, che è diventato operativo dallo scorso lunedì 23 agosto.
Legato all’ormai prossima transizione del segnale televisivo verso una più moderna tecnologia digitale, offre la possibilità di ottenere uno sconto del 20%, fino a un massimo di 100 euro, per l’acquisto di un nuovo televisore. Il bonus sarà concesso, nella misura di massimo uno per titolare del canone di abbonamento, per chi rottama un apparecchio acquistato prima del 22 dicembre 2018. Ed è cumulabile con il vecchio bonus “TV-decoder”, che mette a disposizione un contributo fino a 30 euro per le famiglie meno abbienti.

bonus tv

Bonus cultura e bonus affitti in scadenza

È invece prossima la scadenza di altre agevolazioni. Può essere richiesto solo fino al 31 agosto il “bonus cultura” per chi ha compiuto 18 anni nel 2021. Dà diritto a un voucher da 500 euro spendibile entro il 28 febbraio 2022 per cinema, concerti, musei, eventi culturali, libri, corsi di lingua straniera e altre attività culturali.
Scadrà poi il 6 settembre la possibilità di richiedere il “bonus affitti”, previsto dal decreto “Ristori”.
I proprietari che hanno ridotto l’affitto a chi risiede in un loro immobile utilizzandolo come abitazione principale possono ottenere fino a 1.200 euro, in una proporzione massima del 50% rispetto alla riduzione rinegoziata.

Bonus terme

Da ottobre, poi, sarà disponibile il recentissimo “bonus terme”, introdotto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Si tratta di un incentivo, rivolto a tutti senza tetti di reddito, legato alla fruizione di servizi all’interno di uno stabilimento termale.

 

Il valore massimo del contributo può arrivare fino a 200 euro, ma è possibile l’intera copertura dei costi sostenuti per il servizio in questione. In caso di eccedenze rispetto a questa cifra, il cittadino dovrà coprire direttamente l’importo di spesa che superi il tetto di 200 euro.

Gli altri bonus 2021

Legato a una ristrutturazione edilizia iniziata non prima del 1° gennaio 2020 è il “Bonus mobili”, prorogato al 2021 dalla legge di bilancio.
Dà la possibilità di usufruire della detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare l’immobile oggetto di ristrutturazione. L’agevolazione, è stato comunque chiarito, è possibile anche a fronte di un intervento di manutenzione straordinaria, senza una vera e propria ristrutturazione.

Property Porn

L’assegno unico universale

Nella riforma dell’assegno unico universale per i figli, che partirà a regime dal 2022, entro il 31 dicembre alcune categorie di genitori (dai lavoratori autonomi ai disoccupati, dai coltivatori diretti ai titolari di pensione da lavoro autonomo) possono richiedere e beneficiare di un assegno temporaneo per i figli minorenni. Tra i requisiti richiesti, un Isee inferiore a 50 mila euro annui, la residenza in Italia e la condizione di non percettore di assegni al nucleo familiare. Chi presenterà domanda entro settembre riceverà anche le mensilità arretrate di luglio e agosto.

Ecobonus auto

Dal 2 agosto è possibile fare richiesta per ottenere l’ecobonus, l’incentivo per l’acquisto di nuovi autoveicoli a basse emissioni, previsto dal decreto Sostegni bis.
E’ sufficiente accedere alla piattaforma dedicata del Ministero dello Sviluppo economico e dal 5 agosto, è possibile fare richiesta anche per ottenere le agevolazioni per i veicoli commerciali e speciali.
L’ecobonus auto 2021 è previsto sia con che senza rottamazione.

ecobonus auto

Bonus vacanze

Non può più essere richiesto, ma è ancora usufruibile, il “bonus vacanze”, previsto tra le misure del decreto “Rilancio”. Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 31 dicembre 2020, ma, successivamente, è stata prevista un‘estensione dell’utilizzabilità anche per l’acquisto di pacchetti vacanze e per pagare tour operator. L’importo del contributo per le vacanze varia da 150 a 500 euro, a seconda dei componenti del nucleo familiare.

I bonus con scadenza 2022

Introdotto sempre dal decreto “Rilancio”, il “Superbonus 110%” riguarda gli specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici effettuati negli edifici. Il bonus eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022, con eventuali ulteriori sei mesi (fino al 31 dicembre 2022) per le spese sostenute per lavori condominiali o realizzati sulle parti comuni di edifici posseduti da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche. Le misure si aggiungono alle altre detrazioni già previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, come il “Sismabonus” e l’”Ecobonus”.

superbonus Cila

Bonus acqua potabile

È valido fino al 31 dicembre 2022 anche il bonus acqua potabile, destinato a chi installa sistemi di filtraggio dell’acqua nella propria abitazione.
Le spese sostenute dopo il 1 gennaio 2021 e fino alla scadenza dell’incentivo danno diritto a un credito d’imposta, utilizzabile in compensazione nella dichiarazione dei redditi, nella misura del 50% dell’importo complessivo. La comunicazione delle spese sostenute all’Agenzia delle entrate va effettuata dal richiedente tra gennaio e febbraio dell’anno successivo.

bonus acqua

Bonus Libri 

Non sono statali, ma fanno capo a enti comunali o regionali, invece, altri tipi di bonus che vanno incontro alle famiglie con figli in età scolastica e che desiderino praticare attività sportiva.
Anche per l’anno scolastico 2021/22 le famiglie a basso reddito potranno così usufruire di un contributo erogato dalle regioni per l’acquisto di libri e altro materiale scolastico.
In Veneto è stato approvato il bando per il cosiddetto “Buono-libri e contenuti didattici alternativi”, in base al quale le domande relative andranno presentate dal 16 settembre alle 12 del 22 ottobre 2021.
La data stabilita dalla regione Lazio per richiedere il bonus libri è invece quella del 15 ottobre mentre in Emilia Romagna si potrà fare a partire dal 6 settembre attraverso il sito https://scuola.er-go.it/login.

libri

Il bonus Sport

Diverse Amministrazioni comunali offrono alle famiglie in situazione economica disagiata un sostegno mediante bonus economici a rimborso parziale o integrale del costo che sosterranno per lo svolgimento dell’attività sportiva dei loro figli.
Si tratta di contributi per avvicinare soprattutto i più piccoli alla pratica di un’attività a beneficio della loro forma fisica e per aiutarli a risocializzare con i loro coetanei.

Alberto Minazzi

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/bonus-tv-rottamazione-sostituzione/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/terme-arriva-un-bonus-da-200-euro-per-tutti/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/superbonus-piu-semplice-modulo-cila/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/bonus-acqua-potabile/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/come-usufruire-del-bonus-condizionatori/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/ecobonus-auto-basse-emissioni-co2/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/bonus-padri-separati/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/scuola-bonus-libri-regioni/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/bonus-sport-giovani/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/bonus-bollette-automatico-2021-luce-gas-isee/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  bonus