Economia +

Cashback di Natale: rimborsi per oltre 222 milioni. Novità per il 2021

Cashback di Natale: rimborsi per oltre 222 milioni. Novità per il 2021

Sono 3,2 milioni le persone che hanno raggiunto la soglia minima delle 10 transazioni valida per ottenere il rimborso nella fase sperimentale di Natale del Cashback che si è tenuta dall’8 al 31 dicembre 2020.
Per loro, entro febbraio 2021, sono ora in arrivo rimborsi complessivi per oltre 222 milioni di euro. E con il 1 gennaio 2021 è partita ufficialmente l’iniziativa su base semestrale. Continua dunque la possibilità di recuperare il 10% delle spese effettuate nei negozi fisici utilizzando strumenti tracciabili quali carte di credito, bancomat e app.
Per quest’anno, però, sono previste delle novità.

I numeri dell’Extra Casback Natale

Nel periodo sperimentale i cittadini iscritti sono stati oltre 5,8 milioni con 9,8 milioni di strumenti di pagamento elettronici registrati e oltre 63 milioni di transazioni effettuate.
Di queste il 48, 5% con valore inferiore ai 25 euro.
Secondo le fonti di Palazzo Chigi, per quanto riguarda le fasce di rimborso, la maggior percentuale degli aventi diritto, vale a dire il 49,6% otterrà una cifra tra i 50 e 99 euro; il 32,8% inferiore ai 50 euro; il 14,5% tra i 100 e 149 euro mentre il 3,1% arriverà ad avere la cifra massima di 150 euro.
Il valore complessivo dei rimborsi da erogare è 222.668.781 milioni di euro.

bonus natale
Bonus Cashback Natale

Cashback di Stato 2021: le novità

Il Cashback di Stato che si protrarrà fino al 30 giugno 2022.
Rispetto alla fase sperimentale natalizia ci sono delle novità. A partire dal numero delle transazioni e del piano.
Dal 1 gennaio 2021 infatti per ottenere il 10% di rimborso sulle spese effettuate occorrono 50 pagamenti a semestre. Sono previste tre fasi della durata di sei mesi ciascuna: 1 gennaio – 30 giugno; 1 luglio – 31 dicembre; 1 gennaio 2022 – 30 giugno 2022.
Rimane invariata la modalità di pagamenti da effettuare con carta o bancomat e tramite Pos.
Per partecipare al rimborso è sempre necessario scaricare dal proprio smartphone l’app Io e dotarsi di identità elettronica Spid.

Super Cashback e iscrizione

Oltre al Cashback ordinario c’è la possibilità di aspirare al Super Cashback ovvero un premio da 1.500 euro a semestre. Sarà valido fino al 30 giugno 2022 ma potranno ottenerlo solo i primi 100 mila consumatori che totalizzino il maggior numero di transazioni.

Per quanto riguarda l’iscrizione, se già ci si è registrati in dicembre, risulterà automatica senza doverla ripetere.
La sezione Portafoglio dell’app Io aprirà una scheda ad ogni nuovo semestre per permettere di visualizzare il passaggio da una fase all’altra. I rimborsi nei semestri previsti nel 2021 si avranno entro 60 giorni dal termine di ciascun periodo.
Non è fissato un importo minimo di spesa che in ogni caso potrà avere la percentuale di rimborso su un massimo di 150 euro anche per transazioni di importo superiore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  cashback