Economia +

Metaverso,è boom immobiliare. Nel mondo che non c'è,terreni e isole pagati milioni

Metaverso,è boom immobiliare. Nel mondo che non c'è,terreni e isole pagati milioni
Decentraland

Una casa vicino a un vip? Se la sognate e non è possibile nella realtà, può esserlo virtualmente.
Mark Zuckerberg ha cambiato il nome della società Facebook in Meta e la nuova realtà virtuale sta scatenando un boom di acquisti per terreni e isole virtuali nella nuova dimensione che dal monitor di un computer o di uno smartphone diventa realtà: Il Metaverso.
In altre parole un universo parallelo, come quello che si può vivere in un videogioco.
Secondo un servizio di CNBC, alcuni investitori stanno pagando milioni per lotti di terreno che non esistono fisicamente sulla Terra. I prezzi per i lotti sono saliti fino al +500% negli ultimi mesi da quando Facebook ha annunciato il suo all-in sulla realtà virtuale cambiando anche la ragione sociale in Meta Platform.

Un business virtuale

Anche Paris Hilton ha fatto il DJ per una festa di Capodanno sulla sua isola virtuale.
La società di Kiguel, ceo di Tokens.com che investe in immobili del Metaverso e beni digitali non fungibili legati ai token (informazioni digitali registrate su un registro distribuito e rappresentative di una qualche forma di diritto, ndr), ha recentemente pagato quasi 2,5 milioni di dollari per un appezzamento di terreno in Decentraland, una delle”periferie” del Metaverso. Sono stati sborsati 450 mila dollari per essere il vicino di casa di Snoop Dogg, che sta costruendo una villa virtuale su un terreno a Sandbox e le isole virtuali vendute un anno fa a 15 mila dollari ora ne valgono 300 mila.

metaverso

L’acquisto di terreni virtuali si può fare direttamente dalla piattaforma o attraverso uno sviluppatore.
Gli investitori costruiscono sulla loro terra e la rendono interattiva. Si può cambiare, decorare, ristrutturare. Si possono creare eventi. Republic Realm, società di sviluppo immobiliare virtuale di Janine Yorio ha speso la cifra record di 4,3 milioni di dollari per un pezzo di terra e ha venduto 100 isole private virtuali che sono rivalutate e attualmente hanno oggi il prezzo medio della casa in America.

metaversp
Mana, la moneta di Metaverso

Tutto è possibile nel metaverso

Nel Metaverso si può andare a un concerto di musica, visitare un museo, partecipare a una festa.
«Il Metaverso – dice il ceo di Tokens Andrew Kiguel – è la prossima iterazione dei social media». In questi mondi virtuali le persone reali interagiscono come personaggi simili a cartoni animati chiamati avatar. Qualcosa di simile a un videogioco multiplayer in tempo reale. Le persone possono accedere a questi mondi attraverso lo schermo di un normale computer o smartphone.
Secondo un recente raporto del crypto asset manager Grayscale stima che il mondo digitale potrebbe diventare un business da mille miliardi di dollari nel prossimo futuro.
Oppure una bolla di sapone, chissà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  metaverso