Salute +

Covid: casi in aumento, 4 regioni con ricoveri oltre la soglia di allerta

Covid: casi in aumento, 4 regioni con ricoveri oltre la soglia di allerta

I dati dell’Istituto Superiore della Sanità: nessuna frenata nella curva dei contagi

Sale ancora il numero dei contagi. E sono già quattro le regioni in cui il numero dei ricoveri risulta al di sopra della soglia di allerta del 15%.
Si tratta di Calabria, Sicilia, Umbria e Val d’Aosta.
A rilevarlo, sono i dati settimanali dell’Istituto Superiore della Sanità.
L’incidenza media settimanale è arrivata a 763 casi ogni 100 mila abitanti nella settimana dal 24 al 30 giugno.
Quella precedente ne aveva fatti registrare 504 ogni 100 mila.
Il tasso medio di occupazione dei reparti è del 10,3%, quello delle terapie intensive del 2,6%.
Ecco così che, con questi numeri, nessuna regione italiana è più considerata a basso rischio.
Tredici rientrano nella fascia delle regioni a rischio moderato e otto tra quelle in cui viene rilevato un alto rischio “per la presenza di molteplici allerte di resilienza”.
L’indice di trasmissibilità e incidenza dei casi Covid, che prevede un range compreso tra 1.06-1,56, è di 1,30.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.