Musica +

La musica nel cuore. La Compagnia che aggrega i talenti.

La musica nel cuore. La Compagnia che aggrega i talenti.

C’è una musica che parla al cuore. Che porta con sé una visione positiva della vita e che aggrega i talenti del territorio nella speranza che trovino prima o poi una loro strada. Fatta di soddisfazioni e di crescita professionale, ma legata ai contenuti dai quali si sono mossi per tentare la scalata del successo.

C’è una musica che a Peseggia mette insieme un gruppo di ottanta persone che giungono da varie province del Veneto e che regala concerti ricchi di effetti speciali e di multimedialità.
Riunisce sotto le stesse note una sezione d’archi e maestri di violino, un coro di 30 elementi, 20 strumentisti e moltissime altre persone che mettono a disposizione le loro competenze, soprattutto tecnologiche. Tra loro, anche alcuni attori e ballerini.

Compagnia Musicale La Meridiana
Compagnia Musicale La Meridiana

Spettacoli multimediali, voci che raccontano la vita

E’ così che ogni concerto diventa spettacolo.
La maggior parte dei musici della Compagnia La Meridiana non sono professionisti, anche se a vederli in scena non si direbbe che nella quotidianità facciano tutt’altro.
“Siamo volontari di un’associazione culturale a carattere musicale –spiega Alessandro Pettenà – Deriviamo da esperienza di parrocchia ma la Meridiana è oggi soprattutto un’associazione che promuove con i suoi spettacoli una cultura con contenuti etici e che cerca di creare delle opportunità di crescita professionale per i giovani musicisti che ne fanno parte”.

Compagnia Musicale La Meridiana
Alessandro Pettenà durante uno spettacolo della Compagnia Musicale La Meridiana

Nessun limite di età, nessuna preclusione ideologica. La musica è il collante di tutto e si guarda soprattutto ai giovani per rinforzare le fila.

Un successo inaspettato

Perché la Compagnia Musicale La Meridiana è uno di quei casi strani che partono in sordina e che, inaspettatamente, contano in platea un migliaio di persone quando organizza un concerto.
Come è accaduto con “C’era una volta Celeste”, nel luglio scorso.

Compagnia Musicale La Meridiana
Compagnia Musicale La Meridiana

Uno spettacolo che il Covid ha in parte fermato ma che è stato ripreso in una chiave nuova durante il lockdown  per riproporlo su youtube trasformato in uno concerto particolare,  realizzato in buona parte da casa e in una percentuale minore in versione live.
Resta quest’ultima, però, la parte più spettacolare e ad effetto. Nell’ultimo concerto a Villa Farsetti, a Santa Maria di Sala, la musica ha accompagnato la proiezione del passaggio della stazione spaziale internazionale. O viceversa. Canzoni, colonne sonore, cori, danza e recitazione sono diventati infatti tutt’uno con le immagini riflesse sulla facciata della villa, mentre parole e note raccontavano dell’innata curiosità dell’uomo ripercorrendo le sue tappe più importanti. Dalla scoperta delle Americhe con Cristoforo Colombo fino alla conquista dello spazio. Perché la musica è un universo ricco di sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  musica