Musica +

Hybrid Music Contest: il rilancio passa attraverso giovani e musica

Hybrid Music Contest: il rilancio passa attraverso giovani e musica

La musica può essere uno dei motori del rilancio dopo la pandemia.
Sia declinata in chiave classica che nelle sue più moderne tendenze, è da sempre un linguaggio universale.
E coinvolge le giovani generazioni nel contesto culturale di una comunità che vuole rialzare la testa.

Metropolitano.it partner dell’Hybrid Music Contest

È un’idea che si sta sempre più diffondendo, a più livelli. Il Teatro La Fenice di Venezia, per esempio, ha scelto di riaprire i battenti, il 26 aprile, proprio con una serata a prezzo simbolico dedicata a Verdi e riservata ai ragazzi della generazione Z.
Sempre  a Venezia, il Settore Cultura del Comune ripropone adesso l’Hybrid Music Contest, giunto alla 4^ edizione.
Un concorso musicale per solisti e gruppi under 35 che, anche in considerazione dei legami con il suo territorio d’origine, Metropolitano.it ha deciso anche quest’anno di supportare come media partner ufficiale.
La nostra testata realizzerà infatti un videoclip della band o del solista ritenuto più meritevole tra i premiati.

I “Melancholia” testimonial del contest

Pur trattandosi al momento di un concorso riservato ai soli musicisti domiciliati o residenti in Veneto (nel caso dei gruppi, si valuta numericamente il rispetto del requisito nella maggioranza dei componenti), il concorso pensa già di allargarsi.
«Quando i tempi e la situazione sanitaria lo consentiranno – anticipa Simone Venturini, assessore alla Coesione sociale del Comune di Venezia – abbiamo l’ambizione di allargare ancor di più la scala territoriale a cui rivolgersi».

Non a caso, la band testimonial di questa edizione arriva da Foligno ed è già nota a livello nazionale per la sua partecipazione a X Factor 2020. E’ l’emergente trio dei “Melancholia”, che premierà i vincitori sul palco del teatro Toniolo di Mestre al termine del concerto live del 3 ottobre che concluderà la manifestazione.

Il contest: come si partecipa

Per partecipare è sufficiente inviare una mail a hybridmusic@comunevenezia.it entro le ore 24 del 14 giugno 2021.
Nella mail vanno inseriti il modulo d’iscrizione compilato in tutte le sue parti, la fotocopia del documento d’identità di chi lo sottoscrive, almeno due foto ad alta risoluzione e una breve biografia lunga massimo 1500 battute. Inoltre vanno inviati alla stessa casella due brani musicali inediti in formato solo audio.

È infatti accettata solo l’esecuzione di brani originali e alle selezioni preliminari non saranno ammesse basi pre-registrate. Al momento dell’iscrizione, i partecipanti non potranno superare i 35 anni (nel caso di gruppi si conta l’età media), mentre non è prevista alcuna preclusione di genere musicale. L’iscrizione è gratuita.

La selezione

Una giuria di professionisti selezionerà, sulla base dei file inviati, 15 partecipanti.
Questi, a gruppi di cinque, si confronteranno poi in tre live show: il 25 settembre al teatro Toniolo e il 26 settembre e il 2 ottobre al Teatro del Parco di Mestre. In ogni serata saranno scelti due finalisti, che prenderanno parte alla finale del 3 ottobre, con il concerto sempre al Toniolo. In questa occasione, i finalisti dovranno eseguire brani inediti per un tempo complessivo massimo di 15 minuti.

Tra le opere ammesse al concorso saranno assegnati quattro premi: 1.500 euro a testa per la miglior band e il migliore solista, 500 euro per la band e 500 per il solista a cui sarà assegnata la menzione speciale. Non sono previsti compensi o rimborsi per la partecipazione al concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  Hybrid Music