Economia +

G20 : in arrivo a Venezia i big dell'economia mondiale

G20 : in arrivo a Venezia i big dell'economia mondiale
G20 eventi Venezia 2021

Venezia è pronta aospitare il G20 dell’economia.
In città stanno arrivando i ministri delle finanze e i governatori delle Banche centrali dei 20 Stati membri, pronti a lavorare, all’Arsenale, dove si terrà il summit, su un’agenda fitta che si dipanerà in cinque giornate: dal 7 all’11 luglio 2021.
Imponenti sono le misure di sicurezza messe in campo, 1500 agenti a rinforzo delle forze dell’ordine già in servizio a Venezia e controlli ovunque.
In tutta la città infatti sono intensificati i controlli dal ponte della Libertà alla stazione ferroviaria di Santa Lucia, che però non andranno a interdire il normale svolgimento delle attività e le visite dei turisti, che nei giorni del summit però non potranno visitare Biennale Architettura sospesa nelle due sedi espositive dei Giardini della Biennale e dell’Arsenale.

L’importanza del summit

L’incontro tra i big della finanza a Venezia è il primo degli appuntamenti del G20 fissato in Italia ed è uno dei principali del summit, che tratterà di cooperazione internazionale, del rilancio economico, di investimenti, energia e cambiamenti climatici. L’obiettivo è quello di arrivare a un consenso condiviso su questioni fondamentali per la ripresa globale dell’economia.
“La scelta di Venezia – ha ricordato il sindaco Luigi Brugnaro – dimostra come la città abbia, in questi ultimi anni, ritrovato il suo ruolo strategico nello scacchiere internazionale“.

Area in sicurezza, pass per i cittadini

L’area dell’Arsenale è stata messa in sicurezza ed è stata emanata un’ordinanza specifica per la circolazione via terra e via mare.
I cittadini veneziani non subiranno restrizioni per accedere alle proprie case.
E’ stato infatti previsto un sistema di pass che consente di entrare ed uscire anche dalla zona più prossima all’Arsenale.
Per quanto riguarda i trasporti, questi subiranno delle lievi variazioni: nei giorni del summit, saranno infatti sospesi alcuni pontili pubblici: quello dell’Arsenale, della fermata Bacini e quello della Celestia.
Non sarà eliminato il servizio verso l’ospedale, che proseguirà però con una navetta in partenza da Fondamenta Nuove ogni dieci minuti. Gli orari sono consultabili qui

L’ordinanza sulla navigazione

Per quanto riguarda la navigazione, in base all’ordinanza “G20: Ordinanza congiunta Provveditorato Interregionale Opere Pubbliche, Comando Polizia Locale e Capitaneria di porto di Venezia“  sono interdette alla navigazione di qualsiasi tipo di unità da diporto alcuni canali e rii. Il dettaglio nell’ordinanza qui sotto.

Valentina Rossi

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/g20-venezia-sicurezza/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/global-health-summit-sospensione-brevetti-vaccini-anti-covid-19/

Leggi anche: https://www.metropolitano.it/g20-venezia-citta-sicura-e-aperta/ 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  G20