Carnevale: siete pronti?

Venezia - Concorso La Maschera più bella. Carnevale 2018

Siete pronti? Il Carnevale è alle porte e la città si sta preparando a riceverlo. Tra le tradizionali iniziative che si confermano, la vera novità è il tema di questa edizione 2019: l’allunaggio.   

Sono passati 50 anni da quando Neil Armstrong,  il comandante dell’Apollo 11, mise per la prima volta piede sulla luna.  Venezia gli rende omaggio dedicando a quello storico momento la sua festa più importante. 

Sono ancora top secret le iniziative specifiche che si collegheranno a questo tema. Risulta facile pensare però che saranno molte le maschere ispirate agli astronauti, al cosmo e alla fantascienza.

LE DATE

Il Carnevale di Venezia inizierà ufficialmente il  16 febbraio e si protrarrà fino al 5 marzo. L’esordio sarà  a Cannaregio, con l’oramai tradizionale Festa sull’acqua.

Il 17 febbraio a intrattenere maschere e visitatori sarà il Corteo Acqueo delle Associazioni Remiere Voga alla Veneta. La partenza è fissata a Punta della Dogana. Le imbarcazioni si potranno ammirare però lungo tutto il Canal Grande fino al Rio di Cannaregio, dove saranno scortate da una gigante pantegana verso gli stand gastronomici  dell’Aepe, l’Associazione Esercenti Pubblici Esercizi.

Venezia- Regata di apertura del Carnevale 2018

Il 23 febbraio sarà la volta delle Marie. Alle  14,30, da San Pietro di Castello, ci sarà la partenza del Corteo storico che accompagnerà le  12 Marie a Piazza San Marco percorrendo Via Garibaldi e Riva degli Schiavoni. L’evento ricorda l’omaggio che il Doge ogni anno faceva a 12 giovani spose che dotava per il matrimonio con gioielli dogali.

IL VOLO DELL’ANGELO

Il 24 febbraio l’appuntamento è fissato in Piazza San Marco per un doppio volo dell’Angelo. La piazza potrà accogliere un massimo di 20 mila persone. E’ per questo motivo che ci saranno due turni per il tradizionale volo, uno alle 11 e l’altro alle 12. A volare saranno la vincitrice 2018 del Concorso delle Marie Erika Chia e Micol Rossi, testimonial di  un messaggio positivo a favore della lotta contro il Morbo di Crohn.

Venezia - Volo dell'angelo 2018

Due saranno i voli anche il 31 febbraio. In Piazza San Marco il Volo dell’Aquila inizierà alle 11. Nello stesso momento  in Piazza Ferretto, a Mestre ci sarà la versione  goliardica del volo veneziano con  il Volo dell’Asino.  Prima però l’appuntamento è fissato, il 28 febbraio, giovedì grasso, con la Ballata delle Maschere e il Taglio della Testa del Toro in Piazza San Marco.

Il concorso della maschera più bella, per il quale si sono aperte in questi giorni le iscrizioni (sulla pagina facebook ufficiale del Carnevale troverete ogni informazione) si concluderà il 3 marzo. A decretare il vincitore sarà il pubblico grazie a un meccanismo di votazione a eliminazione diretta.

Venezia - Concorso La Maschera più bella. Carnevale 2018

L’ultimo giorno di Carnevale (05 marzo, martedì grasso)  si chiuderà con lo Svolo del Leon e con  la proclamazione della Maria del Carnevale 2019.

I BALLI

 La sera i festeggiamenti si protraggono  nei palazzi. Ca’ Vendramin Calergi sta già registrando il tutto esaurito per The Official Dinner Show and Bal, occasioni per le quali il 23, 25, 26 e 27 febbraio ospiterà artisti di fama internazionale.

Palazzo Pisani Moretta si ripropone con i suoi eventi esclusivi. Quest’anno il Ballo del Doge ( 02 marzo, costo dagli 800 euro senza cena ai 3000 euro con cena) svilupperà il tema de “Il Magnifico effimero”.

Il Metropole, invece, propone, l’1 marzo, “Viva la Vida“, ballo ispirato alla pittrice messicana Frida Kahlo.

A Mestre, durante tutta la durata del carnevale saranno numerosi gli spettacoli di strada, le installazioni e le occasioni di divertimento con Carnival Street Show. Teatro principale dell’evento sarà ovviamente Piazza Ferretto ma anche le zone limitrofe saranno interessate da flash mob e intrattenimento.

A  Campalto, Burano, Zelarino e Lido il carnevale offrirà sfilate di maschere, musica e, il martedì grasso, parate di carri allegorici.

Venezia - Ca' Vendramin Calergi. Carnevale 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter