fbpx

Mostra del cinema: dal Lido a Venezia, a Mestre

Meno uno all’inizio. E’ tempo di Mostra del Cinema a Venezia.
Al Lido i lavori stanno terminando, ogni spazio è stato allestito, due grandi leoni accolgono gli ospiti in arrivo nel Piazzale di Santa Maria Elisabetta e numerose sono già le forze dell’ordine giunte nell’isola per garantire la sicurezza.
Sono oltre 100 i film che si potranno vedere e 8 le sale, che potranno ospitare complessivamente cira 5000 persone.
I biglietti possono essere acquistati anche alle casse dal giorno prima della proiezione del film.
Tanti i vip attesi, molti i film che  richiamano  alla contemporaneità e, quest’anno, numerosi i film prodotti nel Nordest.

Tra questi #Nico 63, Effetto domino, Mio fratello rincorre i dinosauri e Il pianeta mare.
Trattano tutti temi molto diversi fra loro ma offrono interessanti spunti di riflessione sulla malattia, sul modello Nordest, sul valore aggiunto di avere e amare un fratello down e su Marghera.

#Nico 63, del regista Paolo Lirussi, è prodotto da Switchmedia e sostenuto dal Comune di Venezia. Tratto da una storia vera, è un excursus sulla vita di Nico, affetto da SLA ed è interpretato dall’attore veneziano Andrea Pergolesi. Sarà presentato giovedì 29 agosto all’Hotel Excelsior.

Effetto Domino, del regista Alessandro Rossetto, è interpretato dall’attrice e cantante Maria Roveran.
Tratto dal romanzo di Romolo Bugaro, il film affronta il tema della crisi del modello Nordest e sarà presentato il 2 settembre nella  Sala Giardino.

Mio fratello rincorre i dinosauri si inserisce nelle Giornate degli Autori  ed è l’opera prima del regista Stefano Cipani.
Tratto dall’omonimo libro di Giacomo Mazzariol, adolescente di Castelfranco Veneto con un fratello “con un cromosoma in più”, annovera tra gli attori Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese. Sarà proiettato per la prima volta il 2 settembre in Sala Perla.

Il pianeta in mare, del regista padovano Andrea Segre, ci porta a Marghera nel secondo dopoguerra, tra gli operai i camionisti, i nuovi manager e la cuoca dell’ultima trattoria della zona. La sceneggiatura è di Gianfranco Bettin. Sarà proiettato per la prima volta il 5 settembre in Sala Giardino.

Esterno Notte: i film della Mostra anche a Venezia e a Mestre

Ma non sarà necessario raggiungere per forza di cose il Lido di Venezia per partecipare alle proiezioni.
L’alternativa si chiama “Esterno Notte”.
Da giovedì 29 agosto e fino all’8 settembre, infatti,  la mostra si potrà godere anche in “versione decentrata” al Rossini di Venezia e all’IMG Candiani di Mestre.

Piazzale Candiani, Mestre

Le proiezioni in calendario sono 120 per 46 diversi titoli afferenti a tutte le sezioni del Festival.
Le proiezioni saranno in contemporanea con quelle delle Sale del Lido quindi anche al Rossini e/o al Candiani il 29 agosto il film di apertura sarà La vérité di Kore-eda Hirokazu (già Palma d’Oro nel 2018 con Un affare di famiglia). Nel castc Catherine Deneuve, Juliette Binoche e Ethan Hawke.
A chiudere il programma, domenica 9 settembre, il consueto appuntamento con il Leone d’oro.
Tra i film in concorso si segnalano J’accuse di Roman Polanski, l’atteso Joker di Todd Phillips con Joaquin Phoenix e Robert De Niro, Emadi Pablo Larraín, Wasp Network di Olivier Assayas, Guest of Honour di Atom Egoyan, Om det oandliga – About Endless di Roy Andersson   e l’italiano Franco Maresco con il suo La mafia non è più quella di una volta.
I biglietti costano 8 euro ma è anche possibile abbonarsi a 5 proiezioni per 35 euro.

Vai al calendario completo della rassegna

Esterno Notte Edizione 75 a Marghera

Lo scorso anno vi siete persi qualche film alla Mostra del Cinema e non siete più riusciti a vederlo? Niente paura.
Esterno Notte Marghera vi offrirà la possibilità di essere in prima fila con un ricco programma di proiezioni di film della passata edizione. Da First Man di Damien Chazelle, che propone la storia della missione di  Apollo 11 durante la quale Neil Armstrong mise piede sulla luna ad A star is born, remake del musical “E’ nata una stella” con la partecipazione di Lady GaGa fino a La favorita, a Ralph spacca internet, e a Van Gogh- Sulla soglia dell’eternità, potrete riassaporare i successi del Festival edizione 75 al costo di 3 euro a proiezione. Gli spettacoli iniziano alle ore 21 mentre la biglietteria sarà aperta dalle ore 19:00.

Per informazioni dettagliate  www.margheraestate.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Potrebbe interessarti anche: