fbpx

Alice: Miss Venezia dall’M9 a Miss Italia

Nella foto in alto: Alice Mocenni, Miss Venezia-M9 2019 (ph Valter Parisotto)

Il cerchio per eleggere l’80^ Miss Italia della storia si stringe. Nella cornice della Baia di Forte Marghera, la nostra Città Metropolitana ha scelto la sua rappresentante più bella. Ad aggiudicarsi l’inedita fascia di “Miss Venezia-M9” è stata Alice Mocenni, ventenne di Mestre che entra di diritto tra le prime 24 finaliste del concorso nazionale.

La sfilata di Alice Mocenni

Chi è Miss Venezia-M9

Alice Mocenni è diplomata all’Istituto Tecnico Turistico. È attiva nel volontariato, come tutor di ragazzi disabili per l’associazione “Baskin” di Mestre. Al concorso si è presentata insieme alla sorella gemella Chiara, gareggiando con il numero 14 di coccarda.

Qualche giorno prima del concorso a Forte Marghera, Alice si era già guadagnata il diritto a partecipare alle prefinali nazionali di Miss Italia, conquistando la fascia di “Miss Sport Veneto” a Limana (Belluno).
Come “Miss Venezia-M9”, ora, accede direttamente alla finalissima.

La sua precedente fascia e il suo posto alle prefinali saranno ora presi da un’altra ragazza veneziana, la diciottenne Rachele Angeletti.

Le ragazze partecipanti a Miss Venezia-M9 all’esterno del museo multimediale del ‘900
(ph Valter Parisotto)

Tra M9 e Forte Marghera

Il concorso di Miss Venezia-M9 ha visto le 16 ragazze partecipanti impegnate in una lunga giornata mestrina. Prima dello spettacolo serale, il pomeriggio è stato dedicato a una visita guidata al Museo multimediale del ‘900, l’M9, che dal 26 al 28 agosto ospiterà anche le prefinali di Miss Italia.

Le ragazze di Miss Venezia durante la visita all’M9 (ph Valter Parisotto)

La serata alla Baia di Forte Marghera, presentata da Michela Cupitò con regia di Paola Rizzotti, è stata caratterizzata invece dalle classiche sfilate: in abito, body e costume da bagno originale degli anni Cinquanta e Sessanta, come omaggio agli 80 anni di Miss Italia. Ma anche la cultura, con una serie di domande relative anche alla visita all’M9, ha giocato un suo ruolo nella valutazione finale.

Le partecipanti al concorso a Forte Marghera (ph Valter Parisotto)

Verso la finale

Il regolamento di Miss Italia 2019 prevede per le ragazze una doppia possibilità di accedere alla finale di venerdì 6 settembre a Jesolo. Le prime 24 ragazze ad avere diritto di giocarsi la corona sono le 21 Miss regionali (Emilia e Romagna vengono considerate autonomamente) più altre tre Miss, due delle quali vincitrici di fasce speciali locali. Di queste, appunto, una è Miss Venezia-M9, Alice Mocenni.

La proclamazione di Miss Venezia-M9 2019

Un’altra sarà Miss Jesolo, che verrà eletta, insieme a Miss Veneto 2019, stasera a Jesolo in Piazza Aurora, nella serata che avrà inizio alle ore 21. Alla finale regionale partecipano le ragazze che si sono aggiudicate una fascia nelle selezioni territoriali.

Le restanti 56 Miss finaliste saranno selezionate nel corso delle prefinali dell’M9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Potrebbe interessarti anche: