Millennial Miss

Federica Zanetti Miss-Veneice-Beach-2018-
Nella foto in alto: Federica Zanetti Miss Venice Beach 2018

È giovanissima, ma ha le idee già ben chiare, Federica Zanetti. Non ancora diciassettenne (festeggia il compleanno a dicembre), la giovanissima studentessa di Sommacampagna, nel Veronese, è stata incoronata lo scorso settembre, nella finale al Casinò di Venezia di Ca’ Vendramin Calergi, “Miss Venice Beach 2018”.

Idee chiare perché, a dispetto della sua età, riesce a dare alla fascia conquistata in riva al Canal Grande quella lettura, voluta fin dalla creazione dall’organizzatrice Elisa Bagordo, che fa del concorso qualcosa di più di una semplice gara di bellezza. «Penso che unire il settore della moda con la promozione del territorio, come fa questa iniziativa, sia un’idea veramente innovativa, che andrebbe sfruttata molto di più. Specialmente in un’area, come quella che gravita intorno a Venezia, che ha una grande forza e attrattività turistica e che quindi, su questo comparto, è giusto che punti e investa».

Finale Miss Venice Beach 2018 a Cà Vendramin Calergi Venezia – PH© Alice Lunardi

Federica, d’altronde, parla di queste tematiche con competenza. Il suo percorso di vita, al di là della fascia da Miss, si sta svolgendo da studentessa dell’istituto tecnico Pindemonte, a Verona, per conseguire il diploma di ragioneria a indirizzo turistico, con particolare attenzione alle lingue. «Spero che la scuola che sto facendo mi apra strade e prospettive lavorative, grazie agli studi linguistici. Anche perché non intendo fermarmi qui, ma sarebbe mia intenzione, un domani, iscrivermi all’Università per continuare lo studio di lingue e materie legate al turismo».

Pur essendo veronese, la nuova Miss Venice Beach ha comunque tutto il diritto di potersi fregiare del titolo di più bella delle spiagge veneziane. «Quasi tutte le estati passo una parte delle mie vacanze sul litorale, da Bibione a Jesolo e, personalmente, quando posso cerco di fare un salto anche a Venezia, che amo tantissimo». Per arrivare alla finale, Federica ha così conquistato la qualificazione nella tappa di Bibione (dove è arrivata seconda), sbaragliando poi la concorrenza nella serata conclusiva. «Già non credevo al secondo posto di Bibione, che è stato bellissimo, e, onestamente, vedendo tante ragazze stupende e abituate a sfilare, a differenza di me, prima della finale avevo poche speranze. Perché ho vinto? Se devo trovare un mio punto di forza, direi il sorriso, ma mi è stato detto che, a colpire, sono stati soprattutto i miei occhi».

Elisa Bagordo, organizzatrice concorso Miss Venice Beach, con Federica Zanetti – PH© Alice Lunardi

E così è diventato realtà il sogno… di papà. «È stato lui a iscrivermi, dopo aver parlato con Elisa Bagordo. È stata la prima volta in assoluto che partecipavo a un concorso di bellezza e, personalmente, mi era sembrata una scelta un po’ azzardata, perché sono assolutamente timida, anche se so che, quando voglio, riesco a tirare fuori la grinta e tutta me stessa». Federica, che ha una sorella di 20 anni («fa la scuola di estetista e mi potrà aiutare, se deciderò di proseguire questa strada: lei, ai concorsi, non ci pensa proprio, ma è stata la mia prima fan, insieme al papà»), si sente molto legata alla famiglia («che mi ha sempre sostenuto, nel bene e nel male»), ama gli sport («ho praticato quasi tutti i tipi di attività, dallo sci alla palestra, dalla canoa agli sport acquatici») ed è attualmente single. «Quando ho partecipato al concorso, stavo con un ragazzo, ma adesso ci siamo lasciati», rivela, confermando il cliché non scritto delle reginette di bellezza.

E adesso? «Per ora mi sto godendo il mio titolo, a cui faccio tuttora fatica a credere. Per quest’anno, insieme allo studio, mi dedicherò alle opportunità che sono legate alla fascia di Miss Venice Beach. Miss Italia? Ci dovrò pensare, anche se devo ammettere che è un’esperienza che mi piacerebbe provare».

1 commento su “Millennial Miss”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Vuoi ricevere il prossimo numero del magazine Metropolitano.it?

Riceverai la tua copia gratuitamente a casa e sarai sempre tra i primi a ricevere le nostre good-news!

Rivivi le emozioni del basket!