Società +

La grande moda sarà la protagonista dell'estate a Venezia

La grande moda sarà la protagonista dell'estate a Venezia

Un’estate all’insegna dei grandi eventi e dell’alta moda.
Venezia, prima città d’arte “liberata” dai colori delle restrizioni legate al coronavirus, guarda avanti.
Dopo l’apertura della Biennale di Architettura (in corso fino a novembre) e il Salone Nautico Internazionale (che si è chiuso con successo il 6 giugno), tocca ora all’haute couture .
Il rilancio si lega ai grandi brand mondiali . A sfilare nelle passerelle veneziane saranno, infatti, le collezioni di Valentino e Ives Saint Laurein, di Dolce Gabbana e di Alberta Ferretti.
Il calendario dell’estate veneziana è ricco di appuntamenti.
Le grandi sfilate si terranno a partire dal mese di luglio, quando, in laguna, è atteso il gotha mondiale della moda.
Si inizierà il 14 luglio all’isola della Certosa dove ci sarà la sfilata uomo di Ives Saint Laurent, che ha previsto anche una installazione visitabile a tutti.
Il 15 luglio sarà la volta della maison Valentino, che presenterà la nuova collezione all’Arsenale di Venezia, dove il direttore creativo Pierpaolo Piccioli ha già iniziato a fare sopralluoghi.
Sono invece previsti per fine agosto una serie di eventi di Dolce e Gabbana a ridosso della Mostra internazionale d’arte cinematografica in programma al Lido di Venezia dall’1 all’11 settembre.
La maison Alberta Ferretti, invece, sarà protagonista con un evento legato alle celebrazioni per i 1600 anni della fondazione della città di Venezia.
La città dunque è proiettata verso il futuro e la ripartenza.
A riprova di questo, l’ufficializzazione della Biennale d’Arte che si terrà dal 23 aprile 27 novembre 2022 e che avrà come tema “Il latte dei sogni“, titolo che prende ispirazione da un libro della scrittrice surrealista Leonora Carrington.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.