Eventi +

Eurovision: stasera i Maneskin si esibiscono per entrare in finale.

Eurovision: stasera i Maneskin si esibiscono per entrare in finale.
Maneskin - Eurovision

“Eurovision is back”. Con questa frase si è aperta la 65esima edizione dell’Eurovision Song Contest, l’evento canoro più importante a livello europeo al quale partecipano quest’anno 39 Paesi.
A rappresentare l’Italia all’Ahoy Arena di Rotterdam, nei Paesi Bassi, dove si tiene l’evento, ci sono i vincitori del Festival di Sanremo: i Maneskin.
Il gruppo formato da Damiano David (voce), Victoria De Angelis (basso), Thomas Raggi (chitarra) e Ethan Torchio (batteria) si propone con il brano ‘Zitti e buoni‘, con il quale hanno vinto Sanremo 2021 e che, proprio in questi giorni, è stato certificato doppio disco di platino.
Oggi, 20 maggio  è in programma la semifinale, che sarà visibile su Rai 4, mentre la finalissima sarà sabato 22 maggio e sarà trasmessa da Rai 1.
La prima semifinale dell’evento andata in onda ieri sera si è aperta con un omaggio al maestro Franco Battiato – scomparso nei giorni scorsi- di cui è stata riproposta l’ esibizione con Alice all’Eurovision del 1984.
I primi dieci Pesi finalisti sono: Norvegia, Israele, Russia, Azerbaigian, Malta, Lituania, Cipro, Svezia, Belgio e Ucraina. L’Italia, che oggi sarà in gara per aggiudicarsi la finale, è la favorita secondo la graduatoria delle scommesse e mantiene i punti di distacco dalla seconda favorita, che è la Francia.
L’ Eurovision Song Contest, presentato in quest’edizione 2021 da Jan Smit, Edsilia Rombley, Chantal Janzen e Nikkie De Jager, in arte NikkieTutorials,  si sta svolgendo dal vivo, con un pubblico di 3.500 persone preliminarmente sottoposte a test anticovid . Su ventimila tamponi effettuati nove sono risultati positivi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.