fbpx

#Enjoy Respect Venezia diventa un concorso

Enjoy campanile 2 corto

Il claim #Enjoy Respect Venezia è diventato internazionale.
Expedia, Visa, Venice Marathon e altri importanti vettori mondiali lo hanno inserito nelle loro comunicazioni.
Roma e Firenze hanno adottato l’idea anche per le loro realtà.
Numerosi personaggi famosi  (George Clooney, Clint Eastwood, Alessio Boni, Bebe Vio e Federica Pellegrini, solo per citarne alcuni) , si sono prestati per fare da testimonial, veicolando il monito al rispetto della città, patrimonio Unesco dal 1987.
“Ma non ci si può fermare qui –dice l’assessore al Turismo del comune di Venezia Paola Mar –. Ora proseguiamo quindi con un progetto “interno”, rivolto alle scuole. Vogliamo stimolare i giovani sia a svolgere un ruolo di cittadinanza attiva per la tutela del decoro e della conservazione della propria città, sia a divenire loro stesi formatori per un turismo consapevole e sostenibile, nonché viaggiatori responsabili nel mondo”.

Il concorso #Enjoy Respect Venezia

E’ per questo che è nato il concorso #Enjoy Respect Venezia: le buone pratiche iniziano a scuola”.
Rivolto ai ragazzi degli istituti secondari di primo e secondo grado, il concorso prevede la realizzazione di fumetti, video o progetti fotografici finalizzati a diffondere i principi e i contenuti della campagna.

Via libera alla fantasia, quindi, per sostenere un’idea di turismo che vuol unire l’accoglienza a un rispetto delle regole che nasce dall’amore per una città tanto bella quanto fragile qual è Venezia.

#Enjoy e le scuole

Le proposte delle scuole che parteciperanno al concorso saranno valutate da una commissione giudicatrice che provvederà a designare il miglior progetto di comunicazione.
La scuola vincitrice sarà ufficialmente premiata con la consegna di un assegno di 1300 euro destinato all’acquisto di materiale scolastico e di ausilii didattici.
Non sarà però solo una scuola a potersene avvalere.
Il concorso, infatti, distingue due categorie di partecipazione (scuole secondarie di primo grado e scuole secondarie di secondo grado) per ognuna delle quali saranno oggetto di premiazione 3 elaborati.

L’assessore al Turismo Paola Mar durante la presentazione del servizio dei Guardians

#Enjoy per un turismo sostenibile

“Da luglio 2017, ovvero da quando è stata lanciata la campagna #EnjoyRespectVenezia con l’illuminazione del campanile di Piazza San Marco, abbiamo ottenuto importanti riconoscimenti e risultati in tema di sensibilizzazione e rispetto nei confronti della Città – dice ancora l’assessore Mar – . In questi 26 mesi abbiamo trovato la disponibilità di oltre 50 testimonial nazionali e internazionali che, attraverso un loro breve messaggio, hanno sostenuto il nostro lavoro. Oggi più che mai è fondamentale veicolare messaggi chiari e propositivi per fare in modo che il turismo sia una vera risorsa per le nostre città, che devono restare accoglienti nei confronti di chiunque voglia venire a visitarle nel rispetto delle nostre regole. Ecco perché è fondamentale che, noi in primis, educhiamo i nostri ragazzi ad essere accoglienti verso gli altri, ma al tempo stesso siano turisti rispettosi quando viaggiano in qualsiasi altro luogo d’Italia e del mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter