Società +

Centenari: un piccolo esercito in Italia

Centenari: un piccolo esercito in Italia

Resistenti, sempre più numerosi, superano i 100 e combattono più di altri anziani il Covid

Sono sempre più numerosi i centenari in Italia.
Nonostante i due anni di pandemia e il perdurare dei contagi, la speranza di vita non solo cresce ma, secondo quanto rilevato dall’ultimo report dell’Istat “Centenari in Italia, una popolazione in aumento”, coloro che hanno superato la soglia dei 100 anni sono stati meno colpiti degli anziani in genere dal Covid.
“Probabilmente le misure di contenimento adottate nell’anno hanno preservato questa fascia di popolazione da altre infezioni”, spiega l’Istat.
Ma le differenze con il resto della popolazione potrebbe anche essere “legate al fatto che la popolazione di 105 anni e più è una popolazione geneticamente selezionata, più resistente“.

centenari
I centenari italiani, nel 2021, ultimo anno della rilevazione, erano 17 mila.
Tra loro, 17 avevano superato i 110 anni: tutte donne.
Oltre mille, invece, tra uomini e donne, avevano superato i 105.
La persona più longeva d’Italia, arriva ad aver superato i 112 anni.
Abita nelle Marche ed è una nonna.
In generale, secondo i dati Istat, si vive di più al nord. Qui vive infatti il 90% dicoloro che hanno raggiunto o superato i 105 anni.
Anche se, rispetto al Covid, si è registrato un numero maggiore di decessi per numero di abitanti (71 ogni 100) rispetto a quanto accaduto al centro Italia (54 ogni 100).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  centenari