Società +

7 gennaio 2022: l'Italia celebra la giornata del tricolore

7 gennaio 2022: l'Italia celebra la giornata del tricolore
bandiera italiana tricolore

“Dalle difficoltà che hanno contraddistinto i nostri giorni, ad iniziare dalle sofferenze provocate dalla pandemia e dal clima di incertezza che questa ha generato, è sorta una nuova consapevolezza e fiducia nel futuro. Abbiamo dimostrato che ogni sfida può essere raccolta e affrontata con l’impegno e la responsabilità di tutti e di ciascuno. La nostra bandiera ha accompagnato gli atleti protagonisti di una stagione di successi sportivi internazionali che ci ha reso orgogliosi di quanto hanno saputo testimoniare. Le loro vittorie sono l’immagine di un popolo tenace, che è impegnato verso l’avvenire e che, per la serietà offerta con la sua condotta, ha rappresentato un riferimento per l’intera comunità internazionale”.
Il 2020 e 2021 sono due anni cruciali per la storia d’Italia e del mondo.
E il tricolore ha raccolto tra i suoi simboli nuovi valori.
Nella Giornata nazionale della bandiera, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto così ripercorrere i momenti salienti di questi ultimi due anni, caratterizzati da enormi difficoltà, ma anche da soddisfazioni.
Il simbolo della nostra nazione, di cui il 7 gennaio, dal 1996, si celebra la giornata nazionale, è ufficialmente il tricolore dal 12 giugno del 1946, quando un decreto del Presidente del Consiglio lo istituì come vessillo della Repubblica italiana.
Nel 1947 l’Assemblea Costituente decretò l’inserimento della nostra bandiera nella Costituzione, all’articolo 12: “La bandiera della Repubblica è il tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni”.
Era nato il simbolo della nostra nazione, della libertà e della democrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.