Società +

10 ottobre 2021: si celebra la Giornata Europea della Cultura Ebraica

10 ottobre 2021: si celebra la Giornata Europea della Cultura Ebraica
Sinagoga di Casale Monferrato (Alessandria)

Una delle grandi sfide del mondo contemporaneo è quella di trovare il modo di convivere nelle diversità. Diversità di culture, religioni, etnie che compongono le nostre società.
Non a caso il tema della XXII Giornata Europea della cultura Ebraica, che in Italia si terrà domenica 10 ottobre è “Dialoghi”. Un termine che porta con sé diversi aspetti che partono dall’ascolto per arrivare al confronto e lo scambio propositivo tra gli interlocutori.

Giornata Europea della Cultura Ebraica

Se si pensa alla storia ebraica il pensiero va a un popolo per secoli perseguitato, discriminato e a vite segnate da diaspore forzate, subalternità, inquisizione. Basti pensare all’epoca dei ghetti, all’antisemitismo moderno e alle sue tragiche conseguenze nella prima metà del ‘900. Eppure, come dimostra il tema di quest’anno, il popolo ebraico continua a cercare il dialogo.

Il pubblico in visita alla Sinagoga di Modena

“Dialoghi” da Padova alle altre città d’Italia

E’ questo lo scopo della Giornata Europea della Cultura Ebraica.
Capofila di questa ventiduesima edizione e città nella quale si terrà l’inaugurazione è Padova. Da qui prenderanno il via centinaia di appuntamenti in tutta Italia.
L’iniziativa è coordinata e promossa in Italia dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane alla quale e vi aderiscono trentacinque Paesi europei. Il tema dei “Dialoghi” sarà declinato in tante iniziative, tra visite guidate e incontri d’autore; concerti e spettacoli teatrali; mostre d’arte e degustazioni di cibi ebraici kasher; momenti di approfondimento su storia, tradizioni, e vita ebraiche; attività per le famiglie.

Sinagoga di Verona

La Giornata è un appuntamento culturale ormai consolidato e nel nostro Paese vede ogni anno decine di migliaia di partecipanti nelle località in cui si svolge.
La manifestazione apre le porte di sinagoghe, musei e siti ebraici con visite guidate, nella convinzione che la conoscenza sia il principale strumento per contrastare antichi e nuovi pregiudizi.

L’inaugurazione di Padova

A Padova gli appuntamenti inizieranno sabato 9 ottobre alle 21.00 al Teatro Verdi. Qui andrà in scena la produzione del Teatro Stabile del Veneto “ in collaborazione con la Comunità ebraica della città “…e con la partecipazione di Dio…”, letture teatrali a due voci, tratte dal libro di Giobbe, con Gioele Dix e Andrée Ruth Shammah. Domenica sarà la volta del “Dialogo tra istituzioni e mondo ebraico in Italia” dalle 10.00 e fino al pomeriggio con vari interventi in auditorium San Gaetano. Alle 21.00 in Piazza della Frutta, concerto di musica KlezmerShpiel Klezmer, Shpiel”.

Sinagoga a Padova

Seguiranno martedì 12 ottobre alle 18.00 l’incontro nel Museo della Padova ebraica “Insieme per la cura: le religioni di fronte alla malattia”; domenica 17 alle 11.00 quello su “Le ragioni del dialogo: individui, collettività e culture”. Gli eventi e le visite richiedono la prenotazione obbligatoria, museo@padovaebraica.it o 049 661267.

Gli appuntamenti a Venezia e nel resto d’Europa

A Venezia, dove è presente il Ghetto più antico del mondo, grazie all’impegno della Comunità Ebraica e CoopCulture domenica 10 ottobre aprirà gratuitamente al pubblico il Museo Ebraico.

Ghetto ebraico di Venezia eruv
Il ghetto ebraico a Venezia – Ph© Davide Calimani

Nel corso della giornata, a partire dalle 9.30, ci saranno la visita guidata all’antico cimitero ebraico del Lido; alle 10.30 al Teatro Goldoni la tavola rotonda “Dialoghi”.
Nel pomeriggio, alle 15.00, con replica alle 16.00, in Campo del Ghetto Novo narrazione, performance e teatro di strada. Sempre alle 15.00 sarà possibile partecipare alla visita guidata al giardino segreto della Scola Spagnola. Per partecipare gratuitamente è indispensabile la prenotazione entro venerdì 8 ottobre alle 13.00 scrivendo a prenotazioni.mev@coopculture.it

In Europa, la Giornata della Cultura Ebraica è coordinata dall’AEPJ, The European Association for the Preservation and Promotion of Jewish Culture and Heritage.
I programmi dei singoli Paesi sono consultabili sul sito www.jewisheritage.org

Silvia Bolognini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.