fbpx

Vez più grande: il nuovo progetto per la Biblioteca di Mestre

Il rendering del progetto di ampliamento della biblioteca Vez di Mestre
Nella foto in alto: il rendering del progetto di ampliamento della biblioteca Vez di Mestre

Approvato il progetto definitivo per ampliare la biblioteca nel cuore di Mestre

Crescono gli spazi per la cultura alla Vez. La biblioteca, che ha sede nella splendida settecentesca Villa Erizzo nel centro di Mestre, si arricchisce di nuove aree per i libri e per i cittadini. Potrà così rispondere in modo più puntuale alle sempre maggiori richieste degli utenti, per i quali è diventata un punto di riferimento importante in città.
Oggi, con l’approvazione del progetto definitivo di ampliamento, i cui lavori partiranno nella primavera del 2020, si dà risposta alla forte esigenza di rendere più grande la struttura.

Villa Erizzo, sede della Biblioteca Civica Vez di Mestre

“E’ un intervento dedicato ai giovani, alle famiglie – ha precisato l’ assessore alla Coesione Sociale e Sviluppo Economico del Territorio del Comune di Venezia, Simone Venturini – perché la base di una città è anche la cultura. Dove ora c’è il parcheggio della Vez sorgerà in mezzo al verde una struttura moderna e funzionale con 145 nuovi posti. Sarà finalmente una biblioteca da grande capitale europea a disposizione della città”. D’altra parte i numeri già lo confermano se si pensa che nel 2018 ci sono stati 170 mila accessi, ovvero quasi 500 visitatori al giorno.
Questo grazie anche all’apertura della biblioteca fino alle 22.30.

Interni della biblioteca Vez di Mestre

L’ ampliamento della biblioteca

Il progetto prevede la demolizione dei magazzini oggi inutilizzati che si affacciano sul giardino interno di villa Erizzo. Al loro posto sorgerà un nuovo moderno edificio a forma di elle. La struttura che si sviluppa al piano terra conterà 145 nuove postazioni che si aggiungeranno alle 150 della Vez e 60 della Vez Junior. Ci sarà una sala conferenze da 95 posti e una caffetteria con sala interna e plateatico, mentre all’esterno è prevista la realizzazione di un ampio giardino. I lavori di ampliamento per un importo complessivo di 2 milioni e 600 mila euro, inizieranno la prossima primavera.

Rendering del progetto di ampliamento della biblioteca Vez di Mestre

“Questo intervento – ha sottolineato il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro presentando il progetto e ricordando che la Vez è un fiore all’occhiello della città – è uno dei tanti che stiamo portando avanti con l’obbiettivo di dimostrare ai giovani che qui adesso si può vivere bene e che ci sono tante occasioni di studio e di lavoro. E’ per loro significativo fare esperienze fuori dall’Italia ma è altrettanto importante far sapere che possono tornare e fare la loro parte per la crescita e lo sviluppo della città”.

Rendering del progetto di ampliamento della biblioteca Vez di Mestre

La Vez arriva al Quartiere Pertini

Altra novità è l’arrivo del “Punto Prestito Libri” al Pertini di Mestre, grazie alla collaborazione tra  Vez e la biblioteca  Auser “Zorzetto”.
Si tratta di un nuovo servizio di prestito libri, film in dvd, cd musicali e audiolibri provenienti dalla Vez, ma consultabili direttamente nella biblioteca del Pertini.

La presentazione del servizio di prestito libri alla biblioteca Zorzetto del Quartiere Pertini di Mestre

I volontari dell’Auser saranno infatti a disposizione dei cittadini che lo desiderano, ogni martedì e venerdì dalle 10 alle 12, per fornire informazioni, guidare gli utenti nelle ricerche a catalogo, far arrivare in sede il materiale che si vuole consultare e prendere in prestito. Il tutto senza recarsi di persona nella sede centrale della biblioteca in Piazzale Donatori di sangue.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2 commenti su “Vez più grande: il nuovo progetto per la Biblioteca di Mestre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter