Venezia, le Città in festa per lo scudetto dell’Umana Reyer

festa reyer mestre 1
Nella foto in alto: I tifosi festeggiano il quarto scudetto della Reyer in Piazza Ferretto, a Mestre

Sul Canal Grande come in Piazza Ferretto.
Le Città di Venezia, d’acqua e di terra, si sono ritrovate di nuovo, due anni dopo, per festeggiare lo scudetto dell’Umana Reyer. Tifosi e non solo, dalla Pescheria di Rialto al cuore di Mestre, hanno voluto dire il loro grazie a giocatori, dirigenti e staff orogranata. Migliaia e migliaia, fino ai 5.000 di Piazza Ferretto, uniti attorno alla squadra. Un gruppo che, partendo da un campo di basket, ha saputo risvegliare l’orgoglio di essere Veneziani. Anche in quelli che frequentano poco lo sport.

Una domenica di festa

Sabato 22 giugno 2019 è dunque passato alla storia come il giorno del quarto scudetto orogranata.
Resterà nella memoria di tutti, però, anche domenica 23 giugno. Quella della festa, organizzata in pochissime ore dalla società. Quella dell’abbraccio di tutta Venezia e Mestre ai campioni, nemmeno un giorno dopo la gioia esplosa al Taliercio anche prima degli ultimi secondi di Gara7.

Prima il corteo acqueo in Canal Grande, tra bandiere, cori e inno a San Marco.
“Star” della sfilata, la Coppa di Campioni d’Italia 2018/19. Poi la passerella in Pescheria a Rialto, prima di riprendere la via d’acqua fino a Piazzale Roma, non senza però essere passati davanti a San Marco. Infine, il vero e proprio bagno di folla di Piazza Ferretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter