Salute +

Vaccini: raddoppiati in una settimana per gli over 50

Vaccini: raddoppiati in una settimana per gli over 50

Si avvicina la data del 1 febbraio, giorno dal quale, oltre all’obbligo vaccinale per gli over 50, scatterà anche quello che prevede l’accesso al lavoro solo con il Super Green Pass.
Il decreto legge approvato lo scorso 5 gennaio dal Consiglio dei ministri presieduto da Mario Draghi e pubblicato in Gazzetta Ufficiale ha prodotto i suoi primi effetti.
Se dal 28 dicembre al 3 gennaio i nuovi vaccinati over 50 sono stati 75 mila -secondo la rilevazione di Lab24 del Sole 24 ore – nella settimana dal 4 al 10 gennaio, quando cioè sono entrate in vigore le nuove misure, sono diventati 165 mila. Quindi un ritmo di prime dosi in quella fascia d’età più che raddoppiato.

Quando raggiungeremo il 90% di vaccinati?

In Italia l’ultima media mobile a 7 giorni di dose di vaccino somministrate quotidianamente, a eccezione delle terze dosi, è di 124.682. I dati aggiornati alle 6:18 del 14 gennaio ci dicono che il 79,18% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale primario. Il 3,86% è in attesa della seconda dose mentre il 42,92% ha fatto la terza dose. Complessivamente, contando anche il monodose e i pre-infettati che hanno ricevuto una dose è almeno parzialmente protetto l’83,04% della popolazione italiana.

vaccini

Gli over 50

Nell’ultima settimana il ritmo di crescita di vaccini per over 50 è stato di oltre 23 mila prime dosi al giorno contro le circa 10 mila di sette giorni prima. All’appello sulla fatidica data del 1 febbraio mancano ancora poco meno di due milioni di persone.
L’80% della popolazione vaccinabile è stato raggiunto il 9 ottobre 2021 in linea con le previsioni del governo. Andando avanti con questo ritmo ci vorrebbero 9 giorni per arrivare al 90%.

Significativi i numeri di altre categorie di neo vaccinati

Sempre nella settimana dal 4 al 10 gennaio i nuovi vaccinati nella fascia d’età tra i 5 e gli 11 anni sono stati circa 255 mila contro i 183 mila della settimana precedente. Vale a dire circa 36 mila al giorno.
Tra i 12 e i 49 anni i neo immunizzati sono stati 521 mila, ben 10 volte di più rispetto ai soli 50 mila della settimana precedente.
Un boom che si spiega con l’obbligo di Green Pass anche per utilizzare i mezzi di trasporto pubblico e altri luoghi sociali scattato il 10 gennaio.

NVX-CoV2373

In quella giornata è stata passata la soglia delle 610 mila somministrazioni con circa 64 mila prime dosi di cui oltre 19 mila a favore degli over 50.
Per quanto riguarda le seconde dosi, sono state 56 mila mentre quelle booster hanno superato quota 490 mila.
Intanto alle Regioni e Province sono state distribuite circa 4 milioni di dosi di vaccini: un milione di Moderna, 2,1 milioni di Pfizer e oltre 800 mila di Pfizer pediatrico.

Silvia Bolognini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  vaccini