L’atletica italiana premia Mestre. I campioni del Gruppo Coin

Nella foto, da sinistra a destra, Camilla Vigato, Fabio Pagan, il tecnico Enrico Lazzarin e Rebecca Pavan.

Tre atleti, quattro ori. E un biglietto d’andata per i Campionati Europei under 20 che si terranno nel corso dell’ estate a Boras, in Svezia.

Ai campionati italiani juniores indoor che si sono tenuti ad Ancona la settimana scorsa  il Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949 ha sbaragliato tutti, portando a casa un poker di titoli che finiranno negli annali della società.

Fabio Pagan @Montesano

A fare una gara spettacolare è stato soprattutto il saltatore Fabio Pagan , che con i suoi 7,54 nel lungo e 15,44 nel triplo si è aggiudicato ben due medaglie d’oro. E’ lui che rappresenterà il tricolore agli Europei in Svezia.

  La misura ottenuta è andata al di là delle aspettative: migliorando il  miglior salto di Pagan di ben 28 cm,  risulta tra le migliori misure all-time italiane e ha costituito il nuovo primato regionale Veneto della categoria. 

Diciottenne, mestrino doc, Fabio Pagan, categoria biennale, è cresciuto  all’interno del Gruppo Coin. L’atletica è un talento di famiglia: anche il fratello Riccardo ha vestito in passato maglie azzurre.

 

Ora tocca a lui, che ad Ancona ha dato il meglio di sé e si prepara ora per la nuova, difficile prova europea.

Come Fabio, si sono conquistate la maglia tricolore ai campionati italiani anche Rebecca Pavan e Camilla Vigato. Altri due ori, quindi, per due campionesse dell’atletica che contribuiscono a dar lustro alla realtà sportiva di Mestre. 

Rebecca Pavan, di origine nigeriana, new entry del Gruppo Atletico Coin,  ha toccato un sorprendente  1.76 nel salto in alto.

Rebecca Pavan @ Fidal Muti

Camilla Vigato, che alle spalle ha già alcune nazionali giovanili,  ha sbalordito invece con il suo salto triplo da 12.72.

I tre giovani campioni italiani dell’atletica mestrina sono  allenati da Enrico Lazzarin, noto tecnico  della nazionale.

Il Gruppo Atletico Aristide Coin è una delle più antiche società sportive del veneziano. Con i suoi settant’anni di storia alle spalle, è ancora uno dei punti di riferimento più importanti dell’atletica nel territorio e conta una squadra di 124 atleti.

Tra questi, moltissimi sono i giovanissimi. Tutti molto impegnati nell’agonismo, contribuiscono ad accrescere l’orgoglio della società guadagnando ottimi risultati. L’ultimo, in ordine di tempo, è quello di Alessia Miniutti, nuova campionessa regionale di corsa campestre. Anni? 12. Classe 2007, nel cross Alessia si è  aggiudicata il primo posto tra le ragazze  ritornando a casa soddisfatta con il suo trofeo stretto al cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter