Strade e piazze: nuovo look per terraferma e Lido di Venezia

Via Capuccina

Mestre, ma anche Marghera e Chirignago, Zelarino e il Lido.
Sono tutte le aree coinvolte da lavori di manutenzione di strade, marciapiedi e pavimentazioni approvati dalla Giunta comunale di Venezia nell’ultima seduta. La spesa complessiva sarà di 7 milioni di euro.

Le strade della terraferma

Il primo pacchetto di delibere, per un ammontare di cinque milioni e mezzo di euro, riguarda le strade della parte terrafermiera della città. Con 2,8 milioni, verranno realizzati a Mestre, Marghera, Chirignago e Zelarino alcuni interventi puntuali. Saranno riparati cedimenti stradali, saranno colmate le buche, si interverrà per la manutenzione di chiusini e delle strade in generale. In più, oltre a garantire lo spargimento di sale e il passaggio degli spazzaneve il prossimo inverno, verranno manutenute le fontane e saranno asfaltate strade e marciapiedi. Nello stesso pacchetto di delibere, con 800.000 euro sarà ripristinata e riordinata la segnaletica, orizzontale e verticale, esistente. Infine, con ulteriori 1.950.000 euro, si potranno effettuare interventi straordinari di messa in sicurezza di strade e marciapiedi.

Viale Garibaldi, Mestre

Le piazze di Marghera

Oltre alle strade, le piazze. A rifarsi il look saranno quelle centrali di Marghera.
Sono stati infatti stanziati 300.000 euro per il rifacimento del materiale lapideo della struttura stradale di piazza Mercato e piazza San’Antonio, che presentano gravi avvallamenti e diffuse fessurazioni e disgregazioni.
In piazza Sant’Antonio la superficie interessata sarà di 200 metri quadri e, nel contempo, saranno ripristinati circa 80 metri di cordonate.
In piazza Mercato, invece, sarà consolidata con una soletta di calcestruzzo un’area di circa 850 metri quadrati.

Le vie del Lido

 

Per il Lido, infine, sono stati finanziati con un’ulteriore delibera, 900.000 euro, che saranno utilizzati per intervenire su oltre 12.000 metri quadri di asfaltature.
Molte delle strade del Lido, a partire da quelle di maggior utilizzo come via Sandro Gallo, presentano evidenti stati di usura delle pavimentazioni bituminose. Qui, gli interventi di rifacimento effettuati nel passato si stanno distaccando. A giugno, partendo proprio dalla strada che attraversa l’intero Lido e che risulta la maggiormente ammalorata, prenderanno il via i lavori, destinati a concludersi all’inizio del 2020. Insula, che eseguirà i lavori, completerà l’intervento con il ripristino e il consolidamento della struttura di pozzetti e caditoie.

1 commento su “Strade e piazze: nuovo look per terraferma e Lido di Venezia”

  1. Ariella Zampa

    Via della Sortita, pericolosa. Nonostante richiesta di manutenzione presentata almeno 5, 6 anni fa con foto e firme residenti, nulla. Manto stradale con radici raffioranti, marciapiedi pericolosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter