Arte e Cultura +

SARA' UGUALMENTE UN'ESTATE A TUTTO FESTIVAL?

SARA' UGUALMENTE UN'ESTATE A TUTTO FESTIVAL?


Non ci saranno i nomi che proponeva il Jammin’ Festival ma il territorio metropolitano offrirà comunque un’ampia gamma di iniziative musicali
DI ANDREA MANZO
Rimpiangeremo la prossima estate Jammin’ Festival emigrato in terra lombarda? Forse no, perché le occasioni per ascoltare buona musica quest’anno sicuramente non mancheranno, a cominciare dall’evento che prenderà possesso della stessa location dove si è svolto il celebre raduno rock: il Parco di San Giuliano a Mestre. “Sbarca” in laguna infatti il Venice Sherwood Festival (www.sherwood.it), che dal 20 Luglio al 05 Agosto propone nella splendida ambientazione del parco che si affaccia sulla laguna, grandi nomi della scena nazionale. Tra le prime anticipazioni sul cast si sa che l’apertura il 20 è affidata al “sindaco” di Marghera Sir Oliver Skardy, quindi il giorno dopo l’irriverente e surreale musica di Elio e le Storie Tese e il 27 uno dei gruppi rock più amati in Italia, i Negrita. All’interno dello Sherwood troverà posto anche il Venice Sunsplash (2-4 Agosto) con grandi artisti della scena reggae nazionale e internazionale (Busy Signal, Morgan Heritage, Sud Sound System, Mellow Mood e molti altri).
Naturalmente i ragazzi di radio Sherwood non abbandonano la location di Padova al Park Nord dello Stadio Euganeo, che ormai da anni è un punto di riferimento per gli appassionati di musica alternativa. Dal 15 Giugno al 14 Luglio anche quest’anno grandissimi nomi come Subsonica (venerdì 22 Giugno), Manu Chao (unica data in Italia) il 25, il 27 Cypress Hill, il 29 Caparezza, Afterhours il 6 Luglio, il grande chitarrista fusion Pat Metheny l’11 e chiusura il 13 con i dissacranti Gogol Bordello.
Parlando di cast di grande impatto internazionale non si può non citare l’Hydrogen Festival (www.hydrogenfestival.com) all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta che propone una serie di concerti di grandissimo livello con alcuni tra i più importanti esponenti della musica internazionale. Solo per citarne alcuni ci saranno i Cranberries di Dolores O’Riordan il 30 giugno, Billy Idol, icona punk/pop degli anni ottanta il 7 luglio, Sting il 10, Alanis Morissette il 17, Franco Battiato con l’Orchestra Filarmonica Toscanini il 19.
Tornando alla provincia di Venezia si conferma l’appuntamento storico con il Marghera Estate Village (www.villagestate.it) al Parco Panorama di Marghera, sicuramente il festival più lungo dell’estate, visto che va dal 6 giugno al 26 agosto. “Una festa che è la fine del mondo!” è lo slogan di che gioca sull’apocalittica predizione dei Maya, di questa quattordicesima edizione che conferma il successo di un perfetto mix tra intrattenimento musicale, buona cucina e convivialità.
Di durata inferiore ma sicuramente ormai un punto di riferimento per il divertimento estivo è il Mirano Summer Festival dal 6 al 23 luglio ai campi sportivi di Mirano. Sul palco le migliori cover band italiane degli artisti più amati sia in campo internazionale che nazionale. Confermato, all’interno della manifestazione, anche l’appuntamento con la bellezza con le selezioni di Miss Italia il 20 luglio.
Da quest’anno comunque ampio spazio anche ai nuovi     talenti con il Coorsal Music Summer Contest, concorso         per gruppi e solisti (di cui Reyerzine è media partner)              che mette in palio una produzione discografica (www.coorsalmusicsummercontest.net).

Spostandosi in pieno centro di Treviso e precisamente sui Bastioni San Marco c’è, dal 26 luglio al 12 agosto Suoni di Marca (www.suonidimarca.it), con un cast di ottimi nomi della scena locale e nazionale, mentre a Noventa di Piave, dal 13 al 22 luglio, c’è il Venice Doc Festival (www.rockanddoc.com), anche questo un appuntamento ormai consolidato nell’area orientale della provincia veneziana, con un misto di rock alternativo (Teatro degli Orrori, Motel Connection), cover (Merquri Band) e musica in levare (Skardy, Mellow Mood, Vallanzaska).
Se a questo aggiungiamo tante altre feste e sagre sparse in tutta la regione davvero le occasioni di divertimento non mancheranno per chi ha deciso di colorare di musica la propria estate.

Un commento su “SARA' UGUALMENTE UN'ESTATE A TUTTO FESTIVAL?

  1. Ottimo Articolo. Grazie Mille.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.