Arte e Cultura +

Un Natale da sperimentare. Comune e Enel donano il kit della scienza

Un Natale da sperimentare. Comune e Enel donano il kit della scienza

Se avete dei bambini a casa e sono appassionati di scienza ed esperimenti c’è un’ iniziativa di Enel e Comune di Venezia che potrebbe fare al coso loro. Nelle biblioteche del territorio si sta concludendo infatti il mese della Scienza. Ma in un anno particolare come questo, non tutti hanno potuto parteciparvi.
Niente paura: tutti coloro che lo vorranno, potranno ricevere la “scatola dello scienziato”.
Un kit con il quale sperimentare e approcciarsi ai misteri della vita.

Come ricevere il kit

Le biblioteche di riferimento sono la Vez Junior a Mestre, la Biblioteca di Marghera, la Bettini junior a Venezia. Iscrivendosi a una di queste (si può anche “presentare un amico”), a partire da giovedì 17 dicembre, si potrà ricevere una delle 300 “Scatole dello scienziato” messe gratuitamente a disposizione.

Con il kit si riceverà ovviamente anche la tessera che permetterà ai giovani iscritti di accedere a tutti i servizi bibliotecari comunali entrando così in contatto con la realtà delle biblioteche, che a Venezia hanno un occhio di riguardo per i cittadini più piccoli, con iniziative d’interesse come quella del Festival della Scienza. Un’esperienza per la quale le biblioteche comunali si sono avvalse della presenza dei formatori di Pleiadi Science Farmer, che dal 2 novembre al 5 dicembre 2020 hanno interagito attraverso attività come gli esperimenti sul tema dell’acqua, con quasi 200 bambini.

“La nostra attenzione alla crescita e alla formazione dei nostri piccoli lettori è costante, lo è ancora di più quando si parla di futuro e di come formare i cittadini del domani -spiega l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini- In questo caso la scienza e la consapevolezza dell’energia sono stati i temi affrontati insieme. La biblioteca, nel rispetto delle normative vigenti, per loro non ha mai chiuso tenendo aperto costantemente una finestra sui libri con i servizi di prestito e Bibliobus”

Simone Venturini -Scatola dello scienziato
A sx, l’assessore Simone Venturini

L’obiettivo è quello di far avvicinare sempre più i giovanissimi a temi importanti che saranno protagonisti del futuro come le energie rinnovabili, l’acqua e le competenze Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics)

Il Kit e i nuovi temi della sostenibilità

Il kit con cui sperimentarsi in attività creative durante le vacanze di Natale, è firmato da Pleiadi Science Farmer con il supporto di Enel, partner dell’iniziativa che ha seguito passo a passo il Festival della scienza sul tema dell’acqua.
“Ogni attività del Gruppo Enel è oggi ispirata al principio di sostenibilità ambientale, economica e sociale – spiega Piergiorgio Tonti, responsabile della centrale termoelettrica di Fusina di Enel Produzione – Riteniamo dunque giusto farci promotori di questi principi anche nelle comunità in cui siamo presenti. Tra questi anche Venezia dove, con l’Amministrazione comunale, Enel ha da anni instaurato una collaborazione sinergica: i laboratori gratuiti per bambini e ragazzi e la distribuzione delle scatole dello scienziato, vanno nella direzione di dare ispirazione e sostegno al percorso educativo e all’inclusione dei ragazzi”.

Per avere la propria “ scatola dello scienziato”, i bambini possono iscriversi recandosi in una delle sedi oppure on line, seguendo le istruzioni sul sito della Rete Biblioteche Venezia https://www.comune.venezia.it/it/content/autoiscrizione-online,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.