fbpx

Mercato di Mestre: la nuova struttura operativa da fine ottobre

la costruzione del nuovo mercato coperto in via Fapanni a Mestre
Nella foto in alto: la costruzione del nuovo mercato coperto in via Fapanni a Mestre

La struttura già è ben visibile con l’originale copertura.
Prende forma il nuovo mercato coperto di via Fapanni a Mestre.
Procedono a gran ritmo i lavori per realizzarlo nei tempi previsti e chi ha occasione di transitare nel cuore di Mestre può verificare come procede il cantiere.
In questi giorni si stanno posando i moduli che alla fine comporranno il particolare tetto in legno a caratterizzare  quella che sarà una struttura moderna e funzionale.

Il cantiere del nuovo mercato coperto in via Fapanni a Mestre

Un mercato rionale contemporaneo che riqualificherà una zona vitale della città. Se tutto procederà come sta andando, sarà in attività per l’ultima settimana di ottobre.
I commercianti ora operativi nei gazebi provvisori tra piazzetta Coin e il Centro Le Barche potranno quindi presto ritornare nella sede originaria.
Disporranno di una struttura coperta più adeguata alle funzioni, rispettosa delle normative e degli standard attuali.

la costruzione del nuovo mercato coperto in via Fapanni a Mestre

Il mercato coperto

Il nuovo mercato coperto sarà una struttura originale di 2000 metri quadrati, tutta in legno lamellare, con tetto a falde progettato per fare entrare la luce. I banchi manterranno la configurazione che avevano precedentemente, mentre al centro troveranno posto un’ aiuola sopraelevata e due fontanelle.

Verranno unificati in blocchi continui e saranno anch’essi in legno lamellare con pannelli colorati; una copertura unitaria proteggerà dalle intemperie ma anche dalle intrusioni e servirà da supporto per le saracinesche e gli impianti. Per accedere al mercato coperto saranno mantenuti gli ingressi da piazzetta Coin e via Fapanni ma l’area verrà ridotta di circa 100 metri quadri per rispettare le distanze minime regolamentari dal Marzenego.

Rendering del nuovo mercato coperto in via Fapanni a Mestre

L’intervento vede impegnati insieme il Comune di Venezia, Insula S.p.A., che progetta e realizza i lavori, e Veritas. L’importo destinato alla realizzazione del nuovo mercato è di 2.900.000 euro che arrivano dal Patto per lo Sviluppo della Città di Venezia, nella classe di rigenerazione urbana.

1 commento su “Mercato di Mestre: la nuova struttura operativa da fine ottobre”

  1. Mi pare di vedere che le pareti non sono chiuse, ossia resta una fascia al di sopra dei banchi. Vento e pioggia potrebbero entrare di lì. Se davvero fosse così, credo però che con quasi tre milioni di euro ci sarebbe dovuto pensare….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter