L’UNDICESIMO IN CAMPO

ReyerZine_n5-UNDICESIMO


BLOG.REYER.IT
Da LA PARTITA A MEZZOGIORNO
# bacaon 11 Mar 2010 at 22:42
All’intervallo scendo in campo con la griglia e me cusino na luganega in meso al campo. Spero de non lasciar massa onto sul parquet…
# threeeeon 12 Mar 2010 at 00:13
si avvicina la quarta domenica di quaresima.. vedremo se verranno accolte le preghiere dalla linea della carità…
# Paolonlineon 12 Mar 2010 at 08:58
Suggerisco a Ginocarteo la composizione di uno striscione che auguri “Buon appetito” a tutti coloro che domenica ci guarderanno dagli schermi televisivi in segno di solidarietà.
# daveon 15 Mar 2010 at 10:28
…rientrare di corsa da Dakar dopo un giorno e mezzo di viaggio, incitare il tassita a correre a duemila all’ora dall’aeroporto ed arrivare dritti al Taliercio a 1:20 dalla fine del secondo quarto… non ha prezzo… per vedere una partita così… forza Reyer!
# ginocarteoon 15 Mar 2010 at 18:00
Permettetemi di spendere due parole per il massaggiatore della Reyer. Durante un azione in difesa Grant corre in panchina con il dito storto con un bernoccolo (fallo non visto a 1 metro) e la persona indicata gli prende il dito e lo sistema subito (credetemi ho sentito male io mentre lo tirava) facendolo tornare alla normalità , e con un giro di cerotto Grant dolorante è ritornato a giocare. Anche questa è la Reyer
Da VENEZIA OLIMPICA
# paolo6007on 18 Mar 2010 at 10:18
Cari Blogger, vorrei proporvi di far issare su tutti i balconi domestici, lavorativi e istituzionali il vessillo Olimpico per dimostrare prima al CONI poi al comitato internazionale l’unità delle genti venete nel volere la manifestazione Olimpica a Venezia!!
# R.on 18 Mar 2010 at 18:46
Complimenti alla Società per il supporto a questa coraggiosa candidatura, un progetto ambizioso che meriterebbe certamente una maggior considerazione da parte delle istituzioni nazionali. Una candidatura forte di Venezia come sede olimpica permetterebbe di creare sinergie importanti per il Progetto Reyer, ormai simbolo dell’imprenditorialità sportiva di tutta la provincia. Sfortunatamente credo che i palazzi romani difficilmente si faranno sfuggire l’occasione di poter lucrare su un’iniziativa così importante, basta guardare a ciò che è accaduto con la Mostra del Cinema di Roma…
# rio semeoon 18 Mar 2010 at 22:39
Sarebbe una gran cosa anche per la Reyer beccare le Olimpiadi VENezia VENti VENti, dal punto di vista strettamente sportivo risveglierebbe il gigante che dorme, leggasi lo Sport nel Triveneto terra di talenti a profusione mai veramente attinti in grembo. In secondo luogo dal punto di vista etico ma in primo dal punto di vista “granoso” economicamente si genererebbe un indotto pazzesco anche per realtà turistiche sottovalutate, mi viene da pensare a Chioggia per esempio o Noale chessò. La costruzione di strutture quant’anche provvisorie nell’80% dei casi invoglierebbero l’ormai pigro uomo medio veneto (io ad esempio) ad andare a pagare per una manifestazione sportiva in una comoda struttura piuttosto che gonfiarsi la panza con una tripletta di spritz in centro mentre la dolce metà lo cazzia per tutta la sera. Quando penso alle Olimpiadi mi viene in mente Barcellona che prima del ‘92 era una Napoli un po’ più bruttina ma dopo l’evento si è trasformata nella metropoli più affascinante e vivibile d’Europa.
 
Da RUSH FINALE
# rio semeoon 26 Mar 2010 at 21:13
Questo il quadro della prossima stagione visto l’andazzo dei commenti sul blog :
Femminile scomparso Maschile retrocesso Brugnaro molla Taliercio vuoto Mazzon se ne va Zorzi lascia il basket e va a pesca in Laguna
….ohi gente….datevi una descantata, un po’ di ottimismo santoiddio !! Non c’è bisogno di campane a morto proprio adesso !

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: