Salute +

Lavoro: approvati i nuovi protocolli di sicurezza: resta l'obbligo della mascherina

Lavoro: approvati i nuovi protocolli di sicurezza: resta l'obbligo della mascherina

Mascherina sì, mascherina no.
E’ nei luoghi di lavoro privati.
I protocolli di sicurezza per i dipendenti di uffici, ristoranti, negozi e supermarket sono stati aggiornati e, a differenza di quanto accade nelle pubbliche amministrazioni, dove l’uso della mascherina è raccomandato ma non obbligatorio, prescrivono, nel privato, il mantenimento dell’obbligatorietà .
Solo nel caso in cui non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza tra colleghi o con le persone con le quali si viene a contatto.
Le parti sociali si sono incontrate oggi al Ministero del Lavoro, alla presenza anche di alcuni esponenti del Ministero della Salute e così hanno deciso.
Almeno fino al 30 giugno, hanno concordato le parti, è meglio mantenere una misura prudenziale che, visti anche i dati in aumento dei contagi e la comparsa delle nuove varianti Omicron 4 e 5, può risultare un utile deterrente.
Il Protocollo sulle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid 19 specifica che le mascherine dovranno essere utilizzate “in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto“.
A giugno, in ogni caso, è prevista una nuova valutazione che tenga conto dell’evoluzione della pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  covid