Disegni per bambini: piccole opere per la Festa della Mamma

2. MuVe Education - Palazzo Ducale 2

Attività didattiche e laboratori per bambini:
tutte le opportunità

Il periodo di quarantena che stiamo pian piano per finire, tornando sempre più alla normalità, ci ha fatto riscoprire moltissime attività che avevamo ritenuto un po’ scontate.
I genitori, in particolar modo, hanno dovuto reinventarsi per non far pesare troppo sui figli la noia e lo stress della clausura forzata.
Un grande aiuto è arrivato dai musei, che, attraverso i propri canali social, hanno mantenuto attivi gli uffici  dedicati alla didattica e alla comunicazione continuando a offrire numerosi spunti di apprendimento per tutte le età.

Approfondimenti, challenge, sondaggi, lavoretti. Ognuno ha potuto trovare la propria dimensione per rimanere in contatto con la cultura, anche se fisicamente chiuso in casa.
Questo weekend il tema è  la Festa della Mamma.  Cosa donare di più bello se non un bel disegno?

Un Fiore artistico per la Festa della Mamma

La proposta arriva dai Musei Civici di Venezia con un tutorial per la realizzazione di un fiore ispirato ad alcune opere delle collezioni della Fondazione.


Il tutorial con le istruzioni verrà pubblicato in data 10 maggio, alle ore 9, sulla pagina Facebook @MUVEeducation

MuVe Education: disegni per apprendere

Il Dipartimento Servizi Educativi dei Musei Veneziani, che conosciamo tramite i social come MuVe Education, ha saputo offrire moltissime attività e moltissimi spunti di apprendimento.
Tra progetti di disegni suggeriti agli utenti, di cui hanno poi condiviso i risultati, e l’utilizzo di questo tema per far apprendere in modo diretto alcuni argomenti delle loro collezioni, sono davvero tantissime le proposte portate avanti.


Iniziando con l’album realizzato con i disegni di Palazzo Ducale realizzati e colorati dai bambini, fino ad arrivare alla proposta in cui spiegare l’antica arte dei mandala attraverso delle disegni da colorare.

Kid Pass Days: la piattaforma della creatività museale

Questo weekend, 9 e 10 maggio, moltissimi musei si sono messi in gioco per creare un percorso virtuale di laboratori scanditi in vari orari e con varie tematiche. Si tratta dei Kid Pass Days!
L’offerta è vastissima. Gli enti culturali provenienti da tutta Italia hanno inserito in questa gigantesca piattaforma attività realizzabili stando comodamente a casa propria.
La Gypsoteca di Possagno, Villa dei Vescovi a Torreglia, la Peggy Guggenheim Collection, i Musei Civici di Venezia e il Museo d’Arte Orientale, sono solo alcune delle strutture del territorio che offrono la possibilità di seguire un laboratorio che sappia proiettare il pubblico all’interno del museo, stando comodamente davanti al computer.


Si può imparare la tecnica dell’affresco, la riproduzione degli elementi naturali come animali e piante, studiare e rappresentare una creatura fantastica e meravigliosa come un drago.
I Kid Pass Days offrono moltissime possibilità dal punto di vista dell’apprendimento delle tecniche di disegno.

 

Children’s Museum Verona e idee per genitori e figli

Il Children’s Museum Verona, gestito da Pleiadi, società padovana attiva nel mondo della didattica, pur essendo un museo molto giovane (aperto da meno di un anno) ha saputo spingere molto sulle attività per i più piccoli puntando sul rapporto genitori e figli, costretti a convivere 24 ore su 24 nello stesso ambiente, senza poter mai uscire.


Il disegno è ovviamente al centro di tutto questo. Ogni occasione è buona per sbizzarrire la propria fantasia, cimentandosi nella realizzazione di una rappresentazione artistica su carta che segua le linee guida dettate dalla didattica.
Sono moltissimi i contest, gli eventi e le occasioni per mettersi in gioco e condividere i risultati con i  social del museo.
Disegno fine a sé stesso e non solo, per la Festa della Mamma perché non disegnare e realizzare un fantastico biglietto di auguri da regalare in un giorno cosi speciale? Ovviamente è solo una delle tante possibilità offerte in questi giorni così difficili, resi un po’ più piacevoli da iniziative coinvolgenti e sempre diverse.

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: