Concerto di solidarietà alla Fenice

teatro-La-Fenice-Venezia

Venezia solidale con le comunità colpite dal maltempo. Sabato 8 dicembre alle 18.00, il palcoscenico del Teatro la Fenice ospiterà il concerto “Musica per le nostre montagne” a cura di Bepi de Marzi. Un evento di beneficenza per raccogliere fondi e dimostrare vicinanza alle popolazioni messe in ginocchio dalla violenta ondata di maltempo di inizio novembre. Per la prima volta si esibiranno nel prestigioso teatro i gruppi corali che arrivano proprio dalle montagne profondamente colpite. «Un’iniziativa – ha detto il sindaco Luigi Brugnaro – che sottolinea direttamente la vicinanza della nostra città e di tutto il territorio metropolitano a chi è in difficoltà e con orgoglio si è già rimboccato le maniche, ma che ha bisogno del nostro concreto aiuto».

Il concerto prevede l’esecuzione di arie d’opera e di canzoni alpine che saranno interpretate dal coro femminile Col di Lana diretto da Anna Devich, dal coro misto di Agordo diretto da Roberta Conedera e dal coro maschile Marmolada, diretto da Claudio Favret. Alcune arie saranno interpretate dal soprano Chiara Isotton ed il tenore Walter Fraccaro, accompagnati da Ulisse Trabacchin al pianoforte.

Una serata esclusiva per omaggiare il patrimonio musicale di intere generazioni, la vita quotidiana sulle montagne, il rapporto delle persone con la natura. La vendita dei biglietti per il concentro, che vedrà consegnare il ricavato al presidente della regione Veneto Luca Zaia, è possibile nel sito del Teatro La Fenice o attraverso il canale di Vela Spa. Per informazioni è a disposizione il call center di Vela al numero 041 2424, tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Vuoi ricevere il prossimo numero del magazine Metropolitano.it?

Riceverai la tua copia gratuitamente a casa e sarai sempre tra i primi a ricevere le nostre good-news!

Rivivi le emozioni del basket!