La Carta Famiglia e le agevolazioni per i veneti: a giorni il via alle richieste

carta famiglia

Si è ormai agli ultimi dettagli: il Ministero per la Famiglia conferma che l’avvio della piattaforma online su cui richiedere la Carta Famiglia 2020 è imminente. Così come è confermata, per il Veneto, la possibilità di ottenere la Carta anche per le famiglie con un solo figlio under 26 convivente.

Carta Famiglia 2020: a cosa serve

La Carta Famiglia consente di usufruire di sconti su vari prodotti e servizi, pubblici e privati. Si va dai tagli alle tariffe, agli abbonamenti scontati per i trasporti pubblici, agli sconti per l’acquisto di beni (alimentari e non)  servizi (dallo sport alla cultura, dal turismo alla ristorazione) e forniture (acqua, elettricità, gas, smaltimento rifiuti).

Carta Famiglia 2020: rimane l’estensione alle famiglie con un solo figlio

La Carta Famiglia è normalmente riservata ai nuclei familiari con almeno 3 figli conviventi di età non superiore a 26 anni. In considerazione dell’emergenza coronavirus, per il Veneto (ma anche Lombardie ed Emilia Romagna)  il beneficio è stato esteso anche alle famiglie con un solo figlio.


Il decreto che stabilisce la misura è stato approvato nella notte tra il 28 e il 29 febbraio. Prima, cioè dell’ulteriore diffusione del contagio e della conseguente allargamento della “zona rossa” fino a comprendere l’intero territorio nazionale. Il fatto che i provvedimenti volti a contenere il contagio adottati del Governo riguardino ora tutta l’Italia, spiegano dal Ministero della Famiglia, non fa venire meno il beneficio già concesso. Al contrario, la stessa opportunità potrebbe essere allargata, con ulteriori provvedimenti, anche ad altre zone del Paese.

Nessuna soglia di reddito

Non è questa l’unica precisazione utile fornita dal Ministero. In primo luogo,  il decreto non prevede alcuna soglia reddituale per il rilascio della Carta.
Tutte le famiglie venete con un figlio a carico che non supera i 26 anni hanno quindi diritto alla Carta e ai relativi benefici. Indipendentemente dagli indicatori ISEE o dal superamento di un tetto minimo di reddito. Una delle novità della versione 2020, valida per tutte le Carte Famiglia, è quella del formato esclusivamente digitale del supporto.

La durata della validità delle Carte rilasciate per l’emergenza a chi non ha 3 o più figli è annuale e scadrà dunque a fine 2020.

Carta Famiglia 2020: a che punto siamo

Il varo online del portale su cui effettuare le richieste è ormai prossimo.
Si sta infatti ultimando l’aggiornamento informatico reso necessario proprio dall’estensione del beneficio alle famiglie che non presentano i requisiti inizialmente fissati.  Non appena il Ministero riceverà comunicazione dell’effettuato aggiornamento, verrà immediatamente data comunicazione dell’avvio del portale. Tutto questo dovrebbe avvenire nei prossimi giorni.

Agevolazioni e scontistiche dal 5 al 20%

Nel frattempo, il Ministero della Famiglia non si sta occupando solo delle modifiche tecniche. È infatti in corso anche una fase di lavoro più strettamente legata ai territori. Si sta cioè cercando di incrementare al massimo l’adesione degli operatori economici locali per favorire al massimo gli acquisti da parte dei beneficiari attraverso una migliore rispondenza tra domanda e offerta.
Il Governo, in tal senso, realizzerà quanto prima anche un sito internet riportante l’elenco di tutti gli operatori economici che hanno sottoscritto la convenzione. In linea generale, vi sono 2 modalità di adesione, segnalate in vetrina con apposito bollino. I negozi “Amico di famiglia” concedono uno sconto, sui prezzi di listino, di almeno il 5%. Quelli “Sostenitore della famiglia” prevedono scontistiche dal 20% in su.

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

9 commenti su “La Carta Famiglia e le agevolazioni per i veneti: a giorni il via alle richieste”

  1. Amanda jane Bianchi

    Se sarà vero.. Posso solo dire.. Era ora!! Con tre figlie solo gli abbonamenti salgono a 1000 euro. I libri? Altri tanti… Una follia per un solo lavoratore..

    1. Salve scusate un informazione per chiedere la carta ci si potrà recare anche al cgl? Perché se questo modulo si potra compilare solo online mi chiedo i poveri anziani come faranno visto che i cellulari e pc non riescono neanche ad usarli! Grazie anticipatamente

    2. Buongiorno Morena, probabilmente ci saranno altre modalità previste, ma non certo in questi giorni in cui le persone devono restare in casa. La carta però riguarda famiglie con almeno un figlio di età non superiore ai 26 anni.

  2. Giovanni Genovese

    Io e mia moglie siamo arrivati al punto che abbiamo una sola disoccupazione decrescente Di 900 euro circa un figlio a carico di 24 anni io con una pensione di invalidità di 286 euro speriamo di poter usufruire dell’aiuto del governo

    1. Buongiorno Giovanni, monitori il sito. Noi appena avremo notizie certe della pubblicazione dei moduli ne daremo notizia. Buona giornata.

  3. Buonasera noi siamo con 2 figli piccoli con una disoccupazione di 400 al mese come faremmo a andare avanti ho già 2 mesi di indietro afito perché io lavoravo in cucina a chiamata come posso fare grazie

    1. Buonasera Flora, a breve capiremo, con la firma del decreto, come accedere alle misure sociali che il Governo sta mettendo in campo. Usciranno a giorni anche i moduli per la Carta Famiglia. Se ha spese scolastiche da recuperare ed è veneta guardi anche questo nostro articolo. Tenga duro. Andrà tutto bene. https://www.metropolitano.it/buono-scuola-veneto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: