Economia +

ARCHITETTI - INGEGNERI - GEOMETRI - PERITI INDUSTRIALI - LIBERI PROFESSIONISTI : A COSA SERVE LA POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE?

ARCHITETTI - INGEGNERI - GEOMETRI - PERITI INDUSTRIALI - LIBERI PROFESSIONISTI : A COSA SERVE LA POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE?

Metrop_01_ASI

Risponde Paolo Salmaso, ASI Insurance Brokers

«È bene sapere che la Polizza di Responsabilità Civile Professionale è diventata obbligatoria dal mese di agosto del 2013 per tutti i Liberi Professionisti e può essere sottoscritta dal singolo Professionista, dallo Studio Associato o dalla Società di professionisti (S.T.P). Si tratta di una polizza di assicurazione che tiene indenne l’Assicurato per i danni provocati a terzi, compreso il committente, a seguito di errori od omissioni derivanti dall’attività professionale. Considerando che i professionisti dovrebbero risarcire con il proprio patrimonio personale tali danni, è facile comprendere quale importanza rivesta tale polizza a prescindere dall’obbligo di legge. Per questo motivo è senz’altro utile che il singolo Assicurato sia assistito nella stipula del contratto assicurativo da chi, come ASI Insurance Brokers, è in grado di spiegare ogni aspetto della polizza e di guidare “personalmente” il Professionista nelle procedure da seguire quando accade il malaugurato “sinistro”».
In che modo avete affrontato e risolto questo importante problema? «Essendoci resi conto a suo tempo, parliamo ormai di diversi anni fa, che le polizze presenti nel mercato assicurativo nazionale presentavano evidenti limiti nella copertura prestata, ci siamo dedicati ad una opera di ascolto e confronto con i diversi Ordini Professionali, presso i quali siamo accreditati, oltre che con i moltissimi professionisti con i quali siamo in contatto quotidianamente. Questa importante attività ci ha consentito di conoscere le specifiche e personali esigenze di tutela dei Professionisti Tecnici e ci ha quindi consentito di predisporre una Polizza di assicurazione “tailor made”, ovvero fatta su misura, che prevede, tra le altre cose, una copertura All Risks ed All Inclusive per una ampia e completa tutela di ogni Professionista assicurato. Non siamo quindi in presenza di un prodotto assicurativo preconfezionato, ma bensì di una polizza che nasce da esigenze specifiche, personalizzata e dinamica in quanto in continua evoluzione per adattarsi alle normative in costante cambiamento, al mutare delle esigenze degli Assicurati e delle dinamiche di mercato»
Quali sono le altre importanti caratteristiche della Polizza di Responsabilità Civile Professionale predisposta da ASI Insurance Brokers? «Oltre alla indispensabile copertura All Risks ed All Inclusive la Polizza non prevede limitazioni che possano condizionarne in modo significativo l’operatività, anche con riferimento alla tipologia e al valore delle opere progettate e/o dirette. A completa tutela e garanzia dell’attività professionale svolta, è coperta per esempio anche la realizzazione da parte di un qualsiasi Professionista delle cosiddette grandi opere (dighe, ponti, opere subacquee, ecc.). Sono inoltre previsti massimali diversificati, senza pericolosi sottolimiti e con franchigie diversificate in base alle specifiche e personali esigenze di tutela».
Per quale arco temporale viene garantito l’assicurato? «Premesso che il sinistro, come previsto dalla polizza, nasce quando arriva la domanda di risarcimento, è evidente che ciò può accadere anche diversi anni dopo la realizzazione dell’attività professionale. Da questo punto di vista è importante quindi sottolineare che tutte le polizze predisposte dalla nostra Società prevedono la “retroattività illimitata”, a garanzia ancora una volta del Professionista. Addirittura nel nostro caso la polizza lo tutela anche dopo la cessazione dell’attività. Normalmente infatti alla disdetta della polizza non vi è più copertura assicurativa ma nel nostro caso, se il motivo della disdetta è legato alla cessata attività, la copertura vale anche per i successivi 5 anni (60 mesi)».
Le Polizze di Responsabilità Civile Professionale garantiscono anche la copertura delle spese legali necessarie al Professionista per difendersi? «Assolutamente sì. E’ infatti ormai assodato che le spese legali (per l’avvocato, il perito di parte, consulenti vari) rappresentano il primo costo da sostenere per il Professionista e sono purtroppo in continua e costante crescita. Il Professionista, chiamato in causa per un risarcimento, è infatti spesso costretto a sostenere, sempre e comunque, le spese legali necessarie alla difesa, a prescindere dal fatto che risulti o meno responsabile del sinistro. La Polizza di Responsabilità Civile Professionale da noi predisposta consente inoltre al Professionista assicurato di scegliere in assoluta libertà il proprio Avvocato».
In conclusione, un Professionista che vuole stipulare la polizza predisposta da ASI Insurance Brokers, con una copertura così ampia e completa, quali costi deve sostenere? « Premesso che i premi sono legati alle variabili del fatturato prodotto dal Professionista e al massimale scelto dallo stesso, possiamo tranquillamente affermare che i costi (premi) sono assolutamente competitivi con quanto offerto dall’attuale mercato assicurativo, poiché gli stessi sono stati concordati e quindi convenzionati da ASI Insurance Brokers con diversi Collegi e Ordini Professionali del Veneto. Siamo naturalmente a disposizione di tutti gli Architetti, Ingegneri, Geometri e Periti Industriali che vogliano interpellarci per verificare personalmente la congruità della nostra proposta assicurativa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.