A Forte Marghera in mostra la storia del trasporto pubblico di Venezia

Mostra Trasporti Forte Marghera - Allestimento interno

Un luogo della terraferma veneziana che sempre più si apre ai cittadini e che l’amministrazione comunale  intende fortemente  valorizzare e rendere fruibile a tutti.

E’ stata inaugurata a Forte Marghera, nei suggestivi spazi della Polveriera Austriaca, l’interessante mostra dedicata alla storia del trasporto pubblico a Venezia dalle origini ai giorni nostri.

Un viaggio nel tempo: dal primo battello a vapore in Canal grande nel 1881, alla creazione a Mestre e Lido della rete tramviaria nel 1891 e filoviaria, 1933-39; dal collegamento acqueo del 1882 tra Venezia e Piazza Barche a Mestre, all’ampliamento delle linee di navigazione lagunare di collegamento tra le isole di Venezia, nel 1890; dall’apertura di Piazzale Roma e del ponte della Libertà nel 1933, alla realizzazione tra il 2010 e 2015 del tram tra Marghera e Mestre centro e tra Favaro e Venezia, fino al progetto di elettrificazione completa del servizio automobilistico di Lido e Pellestrina, che entrerà in esercizio nel 2020. Modelli, foto storiche, disegni tecnici, cimeli e documenti per ripercorrere la storia di una realtà dinamica ed in continua evoluzione.

Una rete di trasporto pubblico tra laguna e terraferma  che ha accompagnato lo sviluppo urbano sociale ed economico del capoluogo lagunare e dei suoi poli produttivi. Nel corso della presentazione sono stati sottolineati un ritorno agli investimenti sulla flotta automobilistica e di navigazione e gli importanti e costanti interventi di manutenzione sulle strutture e sugli impianti. Con questa mostra, visitabile fino al 31 marzo 2019 dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 17, Actv inizia un percorso di valorizzazione del proprio patrimonio documentale storico come strumento necessario per progettare il futuro ed affrontare le grandi scommesse legate alla tutela dell’ambiente ed allo sviluppo di una città complessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Vuoi ricevere il prossimo numero del magazine Metropolitano.it?

Riceverai la tua copia gratuitamente a casa e sarai sempre tra i primi a ricevere le nostre good-news!

Rivivi le emozioni del basket!