Società +

Mobility Report 2021: il mondo verso il 5G

Mobility Report 2021: il mondo verso il 5G

Il traffico dati sui telefonini è aumentato di 300 volte negli ultimi 10 anni. Ma sarà il 5G il vero protagonista dei prossimi cinque anni.
A dirlo sono i dati del report della società Ericsson.
Il colosso dell’elettronica sottolinea come, dal 2011, anno in cui è stato redatto il primo Mobility Report, si contino oggi 5,5 miliardi di utenti di smartphone in più e come, entro la fine del 2021,  saranno circa 660 milioni gli abbonamenti 5G nel mondo. Cina e Nord America fanno già registrare una richiesta talmente ampia da anticipare la direzione verso la quale si sta andando. Il 5G, secondo il Mobility Report, diventerà la tecnologia più utilizzata entro il 2027 e sarà anche la tecnologia più veloce di sempre.
La stima di Ericsson è che le reti 5G saranno su cellulari e tablet di più di due miliardi di persone e il 5G entro il 2027 dovrebbe rappresentare circa il 50% di tutti gli abbonamenti mobili in tutto il mondo. Il che significa che il 75% della popolazione mondiale avrà un il 5G e di questo totale il 62% sarà traffico generato dagli smartphone.
Quanto a oggi, secondo quanto si legge nel rapporto, il traffico dati generato da mobile nel terzo trimestre 2021 è stato superiore a tutto quello prodotto fino alla fine del 2016.
“La comunicazione mobile – ha detto Fredrik Jejdling, Executive Vice President e Head of Networks, Ericsson – ha avuto un impatto incredibile sulla società e sul business negli ultimi dieci anni. Quando guardiamo al 2027, le reti mobili saranno più che mai parte integrante del nostro modo di interagire, vivere e lavorare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  tecnologia