Ambiente +

Sono 5 le spiagge italiane più belle secondo “The Guardian”. Ecco quali

Sono 5 le spiagge italiane più belle secondo “The Guardian”. Ecco quali

Nella classifica delle 40 migliori in Europa, il prestigioso quotidiano britannico ne posiziona 5 della nostra penisola

L’estate è ormai vicina e con l’anticiclone Hannibal che ha portato sole e caldo già in queste giornate di metà maggio cresce la voglia di vacanza. E chi di noi non sogna di organizzare un soggiorno rilassante in spiagge paradisiache tra bagni di sole, acque cristalline in cui tuffarsi e natura incontaminata?
Dalle coste con sabbia fine e bianca ai litorali più selvaggi, l’Europa, come l’Italia con i suoi 8 mila chilometri di costa, offrono dei veri e propri gioielli naturalistici.
A rivelare quali sono le più belle spiagge italiane del 2022 è il prestigioso quotidiano “The Guardian” e ne premia 5 che si trovano su Ionio, Adriatico e Tirreno.

Alla scoperta dei 5 gioielli italiani nella top 40

Le regioni che vantano tra le spiagge più belle d’Europa sono Marche, Puglia, Sicilia, Sardegna e Lazio.
La mappa delle località balneari meritevoli di attenzione, secondo la classifica di “The Guardian” parte dal centro Italia.
Più precisamente dalla spiaggia di San Michele, a Sirolo (Ancona), nelle Marche. Vi si accede passando attraverso il Parco regionale del Monte Conero e il paesaggio è incantevole.
La scogliera scende a picco nell’acqua, tutto intorno vi sono alberi e ci si sdraia a prendere il sole su ciottoli bianchi.
In Lazio è Sperlonga, a metà strada tra Roma e Napoli a offrire un paradiso per le vacanze.

spiagge
Sperlonga (Lazio)

E’ conosciuta come la “Perla del Tirreno”. Dove inizia la sabbia fine e dorata e ci si può immergere nell’acqua cristallina e tiepida, vi sono anche le rovine della villa romana dell’imperatore Tiberio, datata 22 a.C. con una piccola grotta da esplorare. Il caratteristico borgo marinaresco si trova su una piccola altura che cade a picco nel mare con la sua torre del Cinquecento.

Dalle Seychelles italiane della Puglia a Sicilia e Sardegna

Spostandoci in Puglia, tra le spiagge più incantevoli c’è quella di Punta della Suina (Lecce). E’ una delle mete più amate del Salento che, secondo il quotidiano britannico, per la presenza di acque dalle mille sfumature di azzurro e le bianche spiagge è paragonabile alle Seychelles.
L’area di sabbia fine è costellata da piccole rocce e cespugli di piante grasse, l’acqua è cristallina e leggermente più calda del lato della costa adriatica.
A pochi chilometri c’è Gallipoli, storico punto di riferimento per il divertimento estivo.

Baia di Punta della Suina

Tra le spiagge italiane, rientra nella top five del The Guardian anche quella di Calamosche (Siracusa), in Sicilia.
E’ una delle mete più ambite, nella riserva naturale di Vendicari, per praticare snorkeling nel mare quasi sempre calmo.
Si trova immersa tra due promontori rocciosi e offre un panorama mozzafiato. Nel 2005 è stata insignita dalla Guida Blu di Legambiente del titolo di “spiaggia più bella d’Italia”.
Infine. tra le 5 in classifica, un gioiello della splendida Sardegna: Sa Colonia.
Questa baia sorge nel territorio della famosa località turistica di Chia. Qui la sabbia è bianca e soffice come talco e la spiaggia per la maggior parte libera. Ricca la fauna, con la presenza di fenicotteri rosa e delfini che spuntano dalle splendide acque.

spiagge
Sa Colonia -Sardegna

Le migliori spiagge in Europa

Nella classifica del The Guardian, in Europa le nazioni che vantano il maggior numero di litorali da sogno sono, a pari merito, la Grecia e la Francia.
In Grecia, a farla da padrone sono le isole bagnate da acque caraibiche: dalle Cicladi a Creta, Milos, Cefalonia, Nasso, Epiro ed Elafonissos.

spiagge
Creta – Grecia

Seguono la Spagna con 6 località, tra le quali Playa Ses Illetes (Formentera) e Cala Trebaluger (Minorca), e il Portogallo con 5, due delle quali in Algarve.
In classifica anche spiagge ancora poco note al turismo di massa come il Montenegro e l’Albania e due spiagge dell’Irlanda: Ballybunion (contea di Kerry) e Glassilaun (contea di Galwat).
Una spiaggia in classifica anche per Germania, Turchia e Olanda.

Silvia Bolognini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.