Ca’ Foscari Short Film Festival : l’ottobre del cinema giovane in tutta la città

Ca' Foscari Short Film Festival

Tra il 7 e il 10 ottobre 2020 si terrà a Venezia la decima edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival.

L’ evento, promosso dall’Università veneziana, rappresenta un riconosciuto trampolino di lancio per gli studenti di cinema del mondo.
La presentazione della nuova edizione si è tenuta alla Mostra del Cinema di Venezia, durante la quale è stato anticipato dalla docente e che il Festival avverrà quest’anno in una modalità completamente inedita.

La docente e direttrice di Ca’ Foscari Roberta Novielli, alla presentazione del Ca' Foscari Short Film Festival
La docente e direttrice di Ca’ Foscari Roberta Novielli, alla presentazione del Ca’ Foscari Short Film Festival

Un Festival diffuso

Le varie produzioni non saranno visibili, come accadeva in passato, esclusivamente all’Auditorium Santa Margherita.
Quest’anno il Festival sarà interamente trasmesso anche online e prevede una distribuzione diffusa delle proiezioni che coinvolge alcune tra le più celebri istituzioni culturali della città.
L’ M9- Museo del Novecento, la Fondazione Ugo e Olga Levi, la Casa del Cinema e il Centro Candiani del Comune di Venezia, la Fondazione Querini Stampalia, la Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ D’Oro, il Museo di Palazzo Grimani, il Museo Archeologico Nazionale, la Fondazione Bevilacqua La Masa, l’Istituto Veneto, il Concilio Europeo dell’Arte in Paradiso Art Gallery e l’Hotel NH Venezia Rio Novo diventeranno quindi per le tre giornate inedite locations del Ca’ Foscari Short Film Festival.
Una nuova collaborazione dove architettura e cinema si incontrano nei luoghi più suggestivi di Mestre e Venezia.


Tra le novità della nuova edizione del Festival, anche un omaggio a una scuola di animazione attraverso un cortometraggio prodotto interamente da alcuni studenti dell’ateneo.

Il Festival degli studenti

Nella sua oramai decennale storia (il Ca’ Foscari Short Film Festival ha debuttato nel 2011 ndr), il Festival ha dato la possibilità a molti studenti di cinema di tutto il mondo di essere lanciati in una prospettiva cinematografica internazionale, ribadendo la centralità di Venezia e della sua università nell’ambito cinematografico e culturale.
Questa iniziativa detiene inoltre il primato di essere interamente gestita da studenti e vanta la partecipazione di docenti di studi cinematografici oltre a personalità importanti del mondo del cinema.

Il Ca’ Foscari Honoray Fellowship a Dario Argento

In quanto Festival del Cinema, anche quello di Ca’ Foscari conferisce ogni anno il suo “leone d’oro”.
L’ambito premio, il Ca’ Foscari Honorary Fellowship, andrà quest’anno al regista Dario Argento. Il Senato accademico ha deciso infatti di premiare il “maestro del brivido” la cui forte complessità artistica non sempre viene riconosciuta. Il premio individua ogni anno personalità di spessore del mondo del cinema, non solo italiano. Nel 2018, per esempio, il Ca’ Foscari Honorary Fellowship è stato conferito a Robert Corman.

 

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: