Economia +

Veneto: al via i bandi regionali per ristori alle filiere più colpite dal Covid

Veneto: al via i bandi regionali per ristori alle filiere più colpite dal Covid
Palazzo Balbi regione Veneto

A partire dal 24 novembre (ore 10.00) in Veneto si potranno scaricare, dal sito della Regione e da quello di Unioncamere,i bandi ristori destinati alle attività della filiera dei matrimoni, imprese di trasporti turistici (bus), parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici, ambulanti con posteggi in aree di eventi e stadi.
Al sostegno di queste imprese sono destinati 2.965.004,74 euro. Di questi, 1.350.882,63 andrà al trasporto turistico di persone mediante autobus e 1.350.882,63 a parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici. Il resto alle altre categorie.
“Con l’apertura di questi nuovi bandi – ha detto l’assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato -con il supporto operativo di Unioncamere, rispondiamo finalmente alla domanda di aiuto di alcune filiere massacrate dal Covid, in particolare quella degli eventi e dei matrimoni che è risultata praticamente azzerata dalla pandemia. E con loro rispondiamo anche ad altri piccoli settori che necessitano di compensare quanto perso a causa delle chiusure forzate”.
Quelle cui sono stati destinati i bandi, aperti fino al 15 dicembre, sono tutte attività messi a dura prova dalla pandemia.
“Tra i beneficiari della filiera c’è anche il trasporto turistico non di linea, un comparto che  – ha ricordato la vicepresidente della Regione Veneto Elisa De Berti – è stato peraltro fondamentale nella gestione del trasporto pubblico regionale durante questi mesi, fornendo mezzi aggiuntivi per far fronte alle limitazioni della capienza sugli autobus”. E poi i parchi tematici, il settore del wedding, gli ambulanti con posteggio in area eventi e stadi. “Continuiamo a tenere alta l’attenzione su queste attività economiche – ha rilevato l’assessore alla cultura Cristiano Corazzari – e lo facciamo intervenendo in modo che anche per queste ci sia un aiuto concreto, una spinta per agganciarsi alla ripartenza”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  ristori