forze dell’ordine

Il controllo di vicinato: sicurezza urbana consapevole e partecipata

I cittadini devono sentirsi direttamente responsabili della propria sicurezza. E’ il principio sul quale si basa il concetto di sicurezza partecipata, rappresentato in Italia soprattutto dagli oltre 1600 gruppi di controllo del vicinato, ai quali si affiancano altre associazioni. Una

Il primo controllo arriva dai vicini

Solidarietà e partecipazione sono alla base della buona pratica che si sta sempre più diffondendo anche nell’Area Metropolitana

Rafforzare ulteriormente la collaborazione tra le Amministrazioni statali, le Istituzioni locali e la società civile, nell’ambito di un processo di sicurezza integrata

Gavagnin nuovo consigliere delegato al controllo di vicinato

Il principale compito di Enrico Gavagnin sarà quello di seguire il coordinamento dei gruppi di controllo di vicinato attivi sul territorio che attualmente sono cinque: a Villabona, Zelarino, Cà Sabbioni, Chirignago e Carpenedo per un totale di 864 volontari.…