Spiagge: apre al Lido di Venezia il Blue Moon

Ingresso della spiaggia Blue Moon al Lido di Venezia
Nella foto in alto: L’ingresso della spiaggia Blue Moon al Lido di Venezia

La stagione balneare, al Lido di Venezia, è ufficialmente iniziata.
Ha aperto il 23 maggio, infatti, il Blue Moon, una delle prime spiagge attrezzate ad aver ripreso l’attività in Italia.

 

Un inizio all’insegna delle novità introdotte dai protocolli di tutela dovuti all’emergenza sanitaria ancora in atto.
Misurazione della temperatura dei bagnanti in ingresso, percorsi differenziati per entrata e uscita, distanziamento evidenziato da segnaletica orizzontale a terra davanti all’ufficio prenotazioni e postazioni per la disinfezione delle mani.

Distanziamento ombrelloni e sanificazione dei lettini a ogni cambio

L’accesso all’arenile, dove gli ombrelloni sono stati collocati rispettando le distanze previste, che offrono un’area di 10 mq a postazione, è agevolato dalla sorveglianza discreta degli steward.
I primi clienti non sono mancati. Sotto il timido sole della mattinata soprattutto famiglie con bambini felici di giocare con la sabbia.

Tra l’attenzione dei media giunti sul posto per documentare l’avvio di un’attesa ‘normalità’, a riassumere le aspettative per il nuovo inizio, il sorriso e il pollice alzato del personale di salvataggio già operativo sotto la torretta di controllo.

Per la prima settimana sarà aperto solo il tratto centrale del Blue Moon ma da venerdì 29 maggio apriranno anche gli stabilimenti balneari di Venezia Spiagge, quello di Lungomare D’Annunzio e di San Nicolò.

 

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: