Slums Dunk di Cerella premiato al Reverberi

Slums Dunk 2015

Dopo quelli dello scorso anno al tecnico Walter De Raffaele (come miglior allenatore) e al presidente Federico Casarin (alla carriera) arriva ancora un’affermazione per un tesserato dell’Umana Reyer dal Premio Reverberi “Oscar del Basket“, il più importante riconoscimento cestistico a livello nazionale, giunto alla 33^ edizione (che vivrà la cerimonia di consegna dei premi lunedì 18 febbraio 2019 a Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia).

Il progetto “Slums Dunk” di Bruno Cerella ha ricevuto la menzione speciale nella sezione “Basket&Solidarietà“. “Sono super contento del Premio Reverberi – il commento del numero 30 orogranata – e ringrazio tutte le persone che hanno preso in considerazione “Slums Dunk”, e quindi non solo il sottoscritto. Perché il nostro progetto è portato avanti con passione da tante persone, che credono nello sport come uno strumento che serve per educare, per creare opportunità nella vita delle persone e migliorare la loro vita. Lo sport mi ha dato tanto e questo è stato il mio modo di ridare allo sport qualcosa di importante. Ancora un grazie, dunque, a tutti coloro che ci sostengono ogni anno e che permettono di continuare a far crescere i nostri progetti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Vuoi ricevere il prossimo numero del magazine Metropolitano.it?

Riceverai la tua copia gratuitamente a casa e sarai sempre tra i primi a ricevere le nostre good-news!

Rivivi le emozioni del basket!