Riapre l’Auditorium del Candiani

auditorium_small
Nella foto in alto: L’Auditorium del Candiani dopo l’intervento di restauro

Dopo un intervento di restauro interno, riapre l’Auditorium collocato al quarto piano del Centro Culturale Candiani di Mestre. Notevole l’intervento di riqualificazione che ha riguardato l’impianto di climatizzazione, i camerini e i rivestimenti, con un riordino generale degli spazi a disposizione. Immutata nella sua struttura architettonica, la sala del Centro torna così fruibile al pubblico, che potrà ora godere ancor meglio degli spettacoli grazie alla nuova e più funzionale dotazione.

Il sassofonista James Senese

L’evento scelto per la riapertura è il concerto-spettacolo creato e interpretato dal giornalista Giò Alajmo e dalla band Zampa di Cocker (venerdì 28 settembre) ispirato alla storia del cantante e musicista britannico Joe Cocker e alla “Woodstock Generation”. È poi imminente anche l’inizio di Candiani Groove, la rassegna dedicata alla musica internazionale che propone undici appuntamenti, dall’11 ottobre al 14 dicembre. Novità dell’edizione 2018/19 è la collaborazione con il Teatro Toniolo, che porterà all’Auditorium, giovedì 11 ottobre alle 21, il concerto “Aspettanno ‘O Tiempo” del sassofonista napoletano James Senese, componente di spicco della band che accompagnava Pino Daniele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social