fbpx

Reyer School Cup, il torneo dei record

RSC MESTRE1 2019

È nata “solo” sei anni fa, ma è diventata subito un appuntamento di riferimento per gli studenti.
Per SAVE Reyer School Cup si avvicina la conclusione del Qualification Round.
Mancano sole quattro tappe alla fine della prima fase del torneo ma nelle palestre e nei campi da basket delle scuole finora si sono messi in gioco un po’ tutti.

I NUMERI DELLA REYER SCHOOL CUP 2019

Ogni anno che passa la manifestazione infatti si consolida e guarda avanti, segnando nuovi record.
All’edizione 2019 del torneo scolastico di basket 5 contro 5 organizzato dall’Umana Reyer partecipano ben 48 istituti scolastici superiori del territorio metropolitano allargato.
In cifre, sono oltre 40.000 gli studenti coinvolti, di cui 600 atleti, nei 95 incontri che decreteranno il vincitore.

 

LE PRIME TAPPE

Si è partiti il 31 gennaio, da Mogliano Veneto, tappa vinta dall’ Istituto Galilei di Conegliano davanti al debuttante Istituto Canova di Treviso (eliminati i padroni di casa del Liceo Berto e l’Istituto Cornaro di San Donà). Il 6 febbraio è stata la volta della prima tappa in centro storico a Venezia (avanti Istituto Fermi/Corner di Venezia e Istituto Pacinotti di Mestre, fuori Istituto Algarotti e Liceo Marco Polo). Il giorno successivo, nella prima tappa padovana, hanno staccato il pass il Liceo scientifico Fermi e Liceo Nievo ai danni degli istituti Duca degli Abruzzi e Belzoni.

Nella tappa “Padova 2”, a spuntarla sono stati l’Istituto Valle di Padova e l’esordiente Einstein di Piove di Sacco (non ce l’hanno fatta invece i padroni di casa dell’Istituto Alberti di Abano e l’altra scuola alla prima Reyer School Cup, il Tito Caro di Cittadella).
Ai pluricampioni in carica dell’Istituto Bruno/Franchetti di Mestre è andata la tappa Mestre 1. Avanti anche il Liceo Stefanini di Mestre, mentre escono Istituto San Marco di Mestre e Liceo Montale di San Donà di Piave.
A chiudere la terza settimana è stata la tappa di San Donà, in cui hanno ottenuto il lasciapassare ITS Volterra e Liceo scientifico Galilei (out Scarpa/Mattei e Istituto Alberti).

 

VERSO LA SECONDA FASE

Due le tappe della settimana appena conclusa. A Castelfranco Veneto, Liceo Giorgione e Istituto Martini hanno avuto la meglio su Istituto Rosselli e IPSIA Galilei.
A Dolo, vittoria dell’Istituto Musatti davanti al Liceo Galilei ed eliminazione per Istituto Newton/Pertini di Camposampiero e Istituto Lazzari di Dolo.
Adesso si torna ad Alleghe, novità dell’edizione 2018, dove si affronteranno, lunedì, Istituto Galilei/Tiziano di Belluno, Istituto Calvi di Belluno, Istituto Follador/De Rossi di Agordo e Liceo Dal Piaz di Feltre.
Mercoledì 27 febbraio, si torna all’Arsenale di Venezia con gli istituti veneziani Liceo Benedetti/Tommaseo, Scuola Morosini e Barbarigo e il mestrino Parini.
E venerdì 1 marzo è la volta della tappa Mestre 2, tra Istituto Gritti/Corner, Morin, Luzzatti e Zuccante.

Gli ultimi pass per la fase “Reyer Madness” saranno rilasciati lunedì 11 a Mirano (in lizza Liceo Majorana/Corner, Istituto 8 Marzo/Lorenz e Istituto Levi/Ponti di Mirano, oltre all’Istituto Barsanti di Castelfranco Veneto).
Le 24 qualificate si affronteranno poi in quattro raggruppamenti, dal 18 al 31 marzo.  Le vincitrici di ciascun gruppo potranno giocare la sesta SAVE Reyer School Cup nelle Final Four del Palasport Taliercio, il 13 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter