Nuova pavimentazione di Piazza Mercato: continua il rilancio del “cuore” di Marghera

piazza Mercato

Prima il riconoscimento da parte del Ministero come “quartiere di notevole interesse pubblico”, poi gli interventi sull’illuminazione pubblica.
Adesso, nella Città Giardino, parte anche il rifacimento della pavimentazione del “cuore del cuore” di Marghera: piazza Mercato.

Due mesi e mezzo per la nuova pavimentazione

L’avvio dei lavori, attesi da anni dalla comunità di Marghera, è fissato per mercoledì 4 marzo. Ci vorranno circa 75 giorni per rifare la pavimentazione in porfido della piazza centrale. L’intervento costerà complessivamente 300.000 euro.
«Sono risorse – spiega l’assessore comunale alla Coesione sociale del Comune di Venezia, Simone Venturini – reperite grazie alla buona amministrazione».
L’intervento sarà suddiviso in 2 fasi operative. La prima si concentrerà sul tratto tra l’attraversamento pedonale di fronte al Municipio e il centro della piazza.
La seconda riguarderà il resto dell’area, tra il civico 16 e l’attraversamento pedonale.

Il boulevard illuminato in centro a Marghera

Una nuova piazza senza avvallamenti

Uno studio dell’Università di Ingegneria di Padova ha individuato la miglior soluzione progettuale per risolvere il problema degli avvallamenti presenti in piazza Mercato.
Anziché una semplice messa a quota, è stata suggerita all’Amministrazione una modalità di intervento diversa. In concreto, si interverrà quindi sulla sottostruttura stradale per consolidarla. Tale risultato sarà ottenuto interponendo una soletta di calcestruzzo tra lo strato superficiale e la sottostante fondazione stradale. Ad essere interessata dai lavori sarà quindi una superficie complessiva di 850 metri quadrati.

Disagi ridotti al minimo

Attorno a piazza Mercato gravita il frequentato mercato ambulante del martedì e del sabato. Al riguardo, i banchi coinvolti dal cantiere potranno spostarsi in altre aree della piazza.
Previste anche modifiche anche alla circolazione dei veicoli. Ad eccezione dei residenti, l’intera piazza sarà interdetta al traffico durante la durata dei lavori. E il transito di mezzi da piazza Concordia a piazza del Municipio sarà deviato lungo la corsia riservata al transito del tram, con modifica dell’impianto semaforico e obbligo di svolta a destra all’intersezione con piazza del Municipio.

Marghera, villa stile liberty in via Orsini

Città Giardino, un piccolo gioiello

I già citati interventi del Comune e l’attenzione del Mibact confermano il rinnovato interesse per il rilancio di una zona, la Città Giardino, il cui valore è stato ultimamente riscoperto e valorizzato. Sorta all’inizio del Novecento per dare risposte alle esigenze abitative legate alle attività portuali e alla crisi edilizia della Venezia d’acqua, la Città Giardino ha vissuto, un secolo fa, una decina d’anni di importante sviluppo. Fondamentale il progetto e il piano regolatore dell’ingegnere milanese Emilio Emmer. Attorno al viale alberato largo 80 metri, sorsero in rapida successione una serie di villette liberty dal valore storico e paesaggistico oggi meritevole del riconoscimento anche a livello governativo.

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

1 commento su “Nuova pavimentazione di Piazza Mercato: continua il rilancio del “cuore” di Marghera”

  1. Vorrei sottolineare il problema della strada che attraversa i giardini di piazzale Concordia le radici dei alberi hanno sfondato la pavimentazione io sono invalido in carrozzina e.oramai.non si può.più attRenatoraversarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: