I Musei Civici di Venezia nei file audio delle favole per i bambini

L'Orologio dei Mori a Venezia

Ascolto per sognare, danza per gioire, manualità per dar sfogo alla creatività. Crescono le iniziative in rete per i bambini

“Cosa ci fa una famiglia di topi nascosta in una torre con un grande orologio che domina Venezia da oltre cinquecento anni? Sembra abbiano molte cose da raccontarci.” “Mirandolina è appena stata assunta da un’impresa di pulizie. Primo compito: pulire stanze e oggetti del Museo di Storia Naturale. Sembra facile invece…”

Il Museo di Storia Naturale a Venezia

“Un giorno la Memoria di Carlo Goldoni decise di approfittare del sonno del suo “padrone” per scivolare lungo le calli e i canali di Venezia…” “A Palazzo Ducale, l’ispettore De Gheio riuscirà a provare l’innocenza del Marchese di Carabattole, togliendolo dalle galere? Volete scoprire di che cosa si tratta? Stiamo per raccontarvi delle favole…

Palazzo Ducale, Venezia

“Radio Magica Libera Tutti” ai Musei Civici di Venezia

Sono solo tre delle dodici storie che si possono ascoltare nel portale e nei social dei Musei Civici di Venezia (www.visitmuve.it) che in tempi di Coronavirus aderiscono alla campagna #iorestoacasa.
Un’iniziativa singolare che si aggiunge alle tante che si stanno sviluppando in questo periodo è sicuramente quella “Radio Magica Libera Tutti”.

Il progetto, sostenuto da Regione Veneto e Vodafone Italia, è realizzato in collaborazione con Fondazione Musei Civici di Venezia, Parco natura Viva di Bussolengo (Vr) e Collezione Peggy Guggenheim.
Si tratta di letture di storie scritte con l’aiuto di oltre trecento bambini del Veneto.
Ciascun racconto si svolge nel luogo o museo al quale è dedicato. Un modo quindi per conoscerlo ascoltandolo.

Nuove iniziative on line

Proseguono intanto le iniziative per intrattenere bambini e famiglie in questo periodo difficile attraverso i canali social e web. Le quattro letture teatrali di Susi Danesin (#AcasaconSusi) hanno registrato oltre 26 mila visualizzazioni. Successo anche per le letture pomeridiane dedicate ai più piccoli dalle biblioteche Vez e Bettini Junior che hanno superato la quota di 16 mila spettatori.

L’attrice Susi Danesin

Così il Settore Cultura del Comune di Venezia scende in campo con altre due iniziative.

#DanzainFamigliaconIsa.

Per tre giorni alla settimana – il lunedì, mercoledì e venerdì alle 11 – on line nei canali del Comune di Venezia (www.comune.venezia.it sezione Cultura) l’educatrice Isabella Moro porta in scena il suo percorso di danza creativa. Non una vera e propria lezione di danza ma attività di movimento perché i bambini passino qualche ora assieme alla famiglia in modo diverso utilizzando il corpo come strumento di comunicazione.

La scelta della musica, dello spazio e dei tempi proposti è lasciata allo spettatore. In questo modo ciascuno di noi avrà la possibilità di dare libero sfogo a creatività e fantasia. I più intraprendenti potranno filmare la propria performance e inviarla a infocultura@comune.venezia.it

Alla fine del percorso, i contributi video ricevuti saranno trasformati nel corso di un laboratorio virtuale.

#NotOnlyForKidsDrops

L’iniziativa, in partenza a breve, nasce dalla rassegna “Not Only For Kids” del Centro Culturale Candiani.
Ogni sabato saranno in rete dei video tutorial per far viaggiare i piccoli nel mondo della creatività. Verranno proposte attività di laboratorio da ricreare a casa con forbice, carta, colla e matite colorate.
Non solo. Tutti i giorni sui social verranno riproposte iniziative creative concesse da illustratori e artisti di “Not Only For Kids”

Fogli e colori per far divertire i più piccoli

Prosegue l’iniziativa dedicata ai bimbi della Città metropolitana dalle scuole dell’infanzia alle elementari che invita ad inviare un disegno con l’hashtag #andràtuttobene.
Sono tantissimi i lavori che continuano ad arrivare e che stanno abbellendo con i colori della speranza balconi, ponti, terrazzi e piazze.

I piccoli sono ora chiamati a disegnare o raccontare anche il loro sport preferito e ad inviare il materiale, con l’aiuto dei genitori, a andratuttobene@comune.venezia.it.
Il materiale ricevuto verrà mostrato durante la diretta in Facebook del sindaco Luigi Brugnaro, tutti i giorni alle 16.

 

 

 

 

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: