PROMO +

Lingue senza barriere

Lingue senza barriere

L’ultradecennale esperienza di Finking offre servizi linguistici professionali “a misura di cliente”

 

Cos’è Finking?

Finking è uno studio di traduzioni e interpretariato, con sede a Mestre, che da più di 15 anni si pregia di offrire servizi linguistici professionali di alto livello. «Grazie alla nostra più che decennale esperienza sul campo, siamo in grado di organizzare servizi di interpretariato e traduzione da e verso qualsiasi lingua attraverso collaborazioni attive con innumerevoli professionisti del settore», ci spiegano.

Finking fornisce servizi di traduzione attiva e passiva in molteplici ambiti di specializzazione, come moda, legale, contratti e arte, e di interpretariato con la tecnica simultanea, consecutiva e trattativa. «Siamo in grado di fornire un servizio totalmente personalizzato sulla base delle esigenze dei nostri clienti, offrendo così la tipologia di interpretariato o traduzione che più si adatta alle loro necessità».

Com’è nato lo studio?

Finking è nato dalla professionalità di Elena Finco, titolare interprete e traduttrice laureata alla SSLiMIT di Bologna, che ha voluto mettere tutta se stessa in questo progetto, lavorando sodo e instaurando buone e durature relazioni con colleghi e clienti. Grazie all’impegno, al lavoro di qualità e al costante aggiornamento, lo studio ha continuato a crescere anno dopo anno ampliando la sua rete di conoscenze e possibilità. Oltre a dirigere lo studio, Elena è insegnante di tecniche di interpretariato presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici, SSML, di Padova, in Riviera Tito Livio, di cui è anche referente per l’orientamento. Oltre a Elena, oggi lo studio vanta la presenza di Ilenia Trevisan, laureata in Mediazione Linguistica a Padova, in qualità di traduttrice e project manager.

Lo studio è presente nel portale MEPA, il portale acquisti della Pubblica Amministrazione, per incontrare le necessità oltre che dei privati, anche degli enti pubblici. Inoltre, è membro di Confindustria Venezia, dove, svolgendo un ruolo attivo nell’ambito dell’imprenditoria femminile e giovanile, partecipa agli incontri del Gruppo Cultura, valorizzando così la fusione tra business e patrimonio artistico.

Di cosa si occupa lo studio?

Oltre a fornire servizi di traduzione e interpretariato, lo studio offre il servizio di asseverazione e legalizzazione presso i tribunali locali e, recentemente, ha iniziato a occuparsi di location scouting. «Ciò significa che siamo in grado di offrire un servizio “chiavi in mano”, che comprende interpretariato in simultanea o consecutiva, l’attrezzatura (cabine, microfoni, cuffie ecc.) e la location più adatta al tipo di evento, che sia un congresso o un incontro b2b. Da ultimo, forniamo l’innovativo servizio di simultanea da remoto attraverso l’applicazione “VEASYT for conference”, che consente il massimo della resa con un notevole risparmio per il cliente».

“VEASYT for conference” è infatti il primo servizio di video-interpretariato professionale a distanza in Italia, fruibile via web da computer e tablet. È estremamente semplice da utilizzare e garantisce una resa perfetta grazie alle nuove tecnologie a disposizione. La app è affiancata da una piattaforma di trattativa tramite la quale è possibile trovare un interprete di qualsiasi lingua, inclusa la lingua dei segni.

Oltre che a Venezia, Finking opera sull’intero territorio nazionale e, occasionalmente, all’estero. «E tutti i servizi che ci vengono richiesti sono studiati e pensati appositamente per il cliente e le sue necessità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  Venezia