Lido di Venezia: spiaggia a portata di mano con il bus 6L

spiagge Lido

Attivato il nuovo servizio estivo per raggiungere l’isola da Marghera. 

Diventa più facile raggiungere le spiagge del Lido di Venezia dalla terraferma.
Ha preso il via il nuovo collegamento AVM/ACTV che da Marghera porta a Venezia prevedendo, in determinati orari, tappe al Tronchetto in coincidenza con il Ferry Boat per e dal Lido.
I residenti in terraferma potranno così partire per una giornata al mare sapendo che raggiungeranno l’isola in tempi più rapidi. Con questo servizio sarà anche possibile evitare l’affollamento delle linee di navigazione in partenza da Piazzale Roma per il Lido. 

L’autobus per il mare

Il mare, dunque, più a portata di mano. Il nuovo servizio dell’autobus 6L sarà in vigore per tutta la stagione estiva fino al 6 settembre 2020.

Il bus 6L che effettua il servizio da Marghera al Tronchetto e viceversa

La novità rispetto al percorso normale riguarda il prolungamento delle corse fino al Tronchetto, in orari stabiliti, in coincidenza con quelli del Ferry Boat: sia all’andata che al ritorno.
Un servizio che darà la possibilità di ottimizzare i tempi e le modalità di viaggio.
In particolare l’autobus 6L ha 4 corse in partenza da via Correnti a Marghera per il Tronchetto alle 7.42, 9.22, 17.42, 19.22. La linea per il percorso inverso Tranchetto – Marghera è disponibile alle 8.15, 9.55, 18.15, 19.55.

Il Lido, eccellenza da scoprire

«Anche per quest’estate – spiegano gli assessori comunali alla Mobilità Renato Boraso e alla Coesione sociale Simone Venturini – abbiamo voluto offrire un servizio utile a tutte le persone che desiderano raggiungere agevolmente le splendide spiagge del Lido con i mezzi pubblici.

Le spiagge del Lido di Venezia
Le spiagge del Lido di Venezia

Con la linea 6L e le coincidenze puntuali del Ferry Boat ci si può muovere per una gita al mare a costi contenuti e al tempo stesso in tempi più veloci. Questa soluzione inoltre permette di non sovraffollare le linee di battelli e motoscafi che partono da Piazzale Roma in direzione Lido».

Lido di Venezia

«Le spiagge del Lido – sottolinea il prosindaco dell’isola Paolo Romor – sono state tra le prime aperte in Italia dopo l’emergenza Coronavirus. Dobbiamo ringraziare l’impegno e il coraggio degli operatori che continuano a garantire la loro fruizione nel massimo rispetto della normativa vigenza in tema di prevenzione dal Covid-19. Il Lido, grazie agli investimenti che sono stati fatti sta diventando sempre più attrattivo non solo per quanto riguarda le spiagge».

 

 

 

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: