Ambiente +

L'Italia s'imbianca, arriva il gelo

L'Italia s'imbianca, arriva il gelo
piccolo lago dell'altopiano

La prima neve ha già imbiancato le cime delle montagne e molte città del centro e sud Italia.
Ma in queste ore sono attese nevicate a bassa quota in diverse altre regioni.
Bora e Maestrale porteranno venti freddi ovunque e, soprattutto al Nord, si potrà scendere sotto i 0°C.
L’irruzione polare, secondo quanto rilevato dalle previsioni di Meteo.it. potrebbe portare anche nubifragi e accumuli di pioggia fino a 100mm in poco tempo.
Tra le regioni maggiormente interessate, la Campania, dove la Protezione Civile ha prorogato l’allerta meteo fino alle 18 di domani (30 novembre ndr) e dove, in alcuni comuni, sono state chiuse scuole e parchi pubblici.
Ugualmente in Sardegna, dove hanno imperversato vento, neve e mareggiate.
La neve è arrivata anche a bassa quota, creando problemi alla circolazione e cadute di alberi.
In Calabria la neve ha coperto Sila e Pollino ed ora si attende un forte abbassamento delle temperature,
Il maltempo ha causato invece una valanga in Valle d’Aosta, dove una persona del posto è stata travolta ed è ricoverata ora in ospedale.
Le previsioni non sono migliori per i prossimi giorni.
In Tutta Italia soffieranno venti freddi e sulle due Isole Maggiori sono previste raffiche burrascose ad oltre 100 km/h.
Qualche sprazzo di sole al Nord, ma freddo intenso e conseguenti prime gelate di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  meteo