A Venezia la prima imbarcazione climatizzata per il trasporto di opere d’arte

Imbarcazione trasporto opere d'arte

E’ una imbarcazione elettrica , capiente ma silenziosa, che non crea moto ondoso  e che si adatta perfettamente alle condizioni di trasporto necessarie  a chi naviga in  una città speciale  e unica  come Venezia.
Ed altrettanto speciale è l’uso a cui è destinata: il trasporto di opere d’arte.
Oggetti  preziosi, che richiedono  specifiche precauzioni e tutele.


Per il mondo della nautica commerciale si tratta di una novità assoluta.
La barca green brevettata dal capitano Pietro Tosi, consigliere di Assonautica Venezia, è la prima appositamente climatizzata per favorire con ogni condizione del tempo il trasporto e quindi la tutela delle opere.
Realizzata presso il cantiere nautico Studio Plast di Lughignano di Casale sul Sile, “Studio 43“, presentata in anteprima al presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Pino Musolino e alla Camera di Commercio di Venezia-Rovigo, percorrerà tra un mese  i canali di Venezia.

Per le sue qualità tecniche e per la sua sostenibilità “Studio 43″è già molto richiesta da musei e gallerie d’arte.  L’hanno richiesta anche i musei della Grecia ma per il momento la nuova imbarcazione  rimarrà una esclusiva veneziana.

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: