GIOVANI RUGGITI

ReyerZine_n5-GIOVANI

TORNEI E SUCCESSI.

Le scorse festività natalizie hanno regalato grandi soddisfazioni alle formazioni del progetto Reyer. Tre squadre del vivaio si sono infatti imposte in altrettanti tornei di rilevanza nazionale.  Si tratta della squadra Aquilotti, nati nel 1999, dell’Umana Reyer che si è imposta nel dodicesimo Torneo della Befana, svoltosi a Limena (PD), al quale hanno preso parte quaranta formazioni provenienti da tutta Italia. Nel torneo i giovani orogranata guidati da coach De Alexandris hanno vinto tutte le sette partite disputate, superando in semifinale la Mens Sana Siena e in finale il Santa Maria di Sala. Grande soddisfazione per questo successo del Settore Minibasket orogranata, frutto dell’oculata e competente gestione dei dirigenti Giorgio Menegazzo e Pino Ciccarello e del responsabile tecnico Massimo Cavalli. Seconda trionfatrice è stata l’Under 13 maschile allenata da Massimo Cavalli vincitrice del Torneo Memorial Badii 2010 disputatosi a San Giovanni Valdarno (AR). I giovani orogranata dopo aver vinto in semifinale contro Montevarchi, si sono imposti in finale su Bergamo. In fine la terza squadra che è salita sul gradino più alto del podio è stata la formazione Under 14 del Leoncino, società facente parte del Progetto Reyer, che si è aggiudicata il Torneo Memorial Zanatta disputatosi dal 27 al 30 dicembre tra Mestre e Treviso. La formazione del Leoncino, composta anche  da elementi che fanno già parte anche dell’Under 15 “Progetto Reyer”, si è imposta nel torneo che ha messo a confronto le migliori 24 squadre d’Italia della propria categoria.
ANCHE MARCON NEL PROGETTO REYER.
Il Progetto Reyer per il settore giovanile continua a crescere. Oltre alle società del territorio che già hanno aderito al progetto recentemente è entrata ufficialmente a farne parte anche la Polisportiva Basket Marcon. Già vicina negli ultimi anni alla Reyer, si può dire che quello di Marcon sia un ritorno ufficiale nell’orbita orogranata. Con questo ulteriore ingresso il Progetto Reyer per il settore giovanile arriva quindi a coinvolgere quasi tremila atleti di tutto il territorio metropolitano. Si ribadisce così l’apertura della Reyer nei confronti delle società che operano in tale territorio e al tempo stesso la presenza sempre più capillare del progetto orogranata. Anche nel caso dell’accordo siglato con Marcon si prevede che i giovani atleti ritenuti di maggiore interesse vengano selezionati per le squadre del settore giovanile reyerino.
VENEZIA OPPORTUNITA’ TRA GLI SPONSOR.
Sempre più aziende sostengono il Progetto Reyer per il settore giovanile. Dopo Umana, Nozio e Thetis ora anche Venezia Opportunità, sarà sponsor del progetto. In particolare il marchio Venezia Opportunità sarà presente sulle maglie delle formazioni Under 17, Under 15, Under 14 e Under 13 femminili della Reyer. “Venezia Opportunità è l’azienda speciale della Camera di Commercio di Venezia – spiega il Direttore Generale di Venezia Opportunità dott. Alberto Capuzzo – il braccio operativo per le attività di promozione per tutto il mondo e la cultura dell’impresa con un’attenzione particolare nei confronti del mondo della scuola e della popolazione giovanile. Inoltre presso Venezia Opportunità ha sede il Comitato per l’Imprenditoria Femminile. Queste due nostre peculiarità ci hanno spinto a sponsorizzare le formazioni femminili del settore giovanile orogranata. Abbiamo così voluto dare un apporto tangibile per avvicinare le adolescenti a quello che è il mondo dell’impresa. Per questo abbiamo scelto di essere di supporto ad una società sportiva coma le Reyer che svolge un’attività rilevante per l’intero territorio”.
VITTORIA STORICA.
Impresa storica quella compiuta domenica 31 gennaio dalla formazione maschile Under 15 eccellenza che nella sfida al vertice contro la Benetton ha sbancato la palestra della Ghirada con l’eclatante punteggio di 93-64. Non vi è memoria, infatti, almeno negli ultimi anni, che altre squadre giovanili abbiano espugnato il campo trevigiano con uno scarto di tali dimensioni. Grande soddisfazione quindi per l’impresa della formazione orogranata che più di ogni altra rappresenta il Progetto Reyer e le società che ne fanno parte, essendo composta da giocatori provenienti da tutte le società che aderisco al Progetto.  Un successo quindi che la Reyer condivide idealmente con tutte le realtà del territorio che si sono unite per creare sotto i colori orogranata un polo cestistico di grande livello. Un risultato che attira ancor più l’attenzione sulla final four  regionale Under 15 che proprio la Reyer organizzerà  a maggio presso il Palasport Ancilotto di Mestre.  Questi i nomi degli elementi della rosa: Stefano Mihalich, Lorenzo Zorzi, Giulio Zennaro, Alessandro Terzi, Francesco Paolin, Federico Mazzarolo, Riccardo Rossato, Giacomo Colonna, Leonardo Marcon, Federico Favaro, Davide Melli, Nicola Akele, Riccardo Bertolo, coach Davide Toffanin, vice Davide Ballarin, assistenti Giovanni Paolin e Giacomo De Marchi.
JOIN THE GAME.
In ambito maschile e femminile le formazioni orogranata hanno fatto incetta di vittorie lo scorso 31 gennaio alla fase provinciale del Join the Game, campionato di 3 contro 3, riservato alle categorie Under 13 e Under 14. Tra le vincitrici ben tre formazioni su quattro appartengono infatti al settore giovanile orogranata. In ambito femminile il primo posto nella categoria Under 14 è stato conquistato dalla formazione composta dalle reyerine Nicole Armari, Erica Sempiante, Giulia Zuin, Emma Tamai. In ambito maschile ecco i nomi delle due formazioni orogranata che hanno conquistato il titolo provinciale al termine di un percorso immacolato, senza sconfitte. Under 13: Riccardo Bolpin, Andrea Perzolla, Christian Pesce, Tommaso Rigoni; Under 14: Andrea Gomirato, Riccardo Rampado, Simone Rosada, Riccardo Rossato.

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: